13 luglio 2020

Spettacoli

Chiudi

24.05.2020

Fondazione Aida, via al casting Cercasi performer per «Gruffalò»

Il manifesto del musical «Gruffalò, musica per ragazzi e non solo»
Il manifesto del musical «Gruffalò, musica per ragazzi e non solo»

Un periodo di quarantena molto attivo. Può sembrare un paradosso, ma Fondazione Aida, tra le maggiori realtà culturali che nella nostra città organizzano e producono stagioni teatrali rivolte alle scuole e alle famiglie, nonostante l’impossibilità di andare in scena fisicamente, ha continuato a lanciare via web iniziative e proposte per bimbi e ragazzi. Dopo la rassegna di letture online «Mostriciattoli nella rete» che a marzo ha visto il coinvolgimento di oltre 150 famiglie, in collaborazione con Pino Costalunga, condirettore artistico, nel mese di aprile ha programmato brevi lezioni di teatro rivolte a bambini e ragazzi dal titolo «Piccoli segreti svelati»; contemporaneamente ha pubblicato alcuni video sempre di Costalunga che ha presentato una selezione di libri classici per ragazzi, che hanno fatto la storia e che racchiudono ancora grandi sorprese. E adesso che anche per i teatri arrivano finalmente le prime indicazioni per la ripartenza, Fondazione Aida annuncia che sta selezionando quattro performer da inserire nel cast del nuovo musical «Gruffalò, musica per ragazzi e non solo» tratto dall’omonimo bestseller «The Gruffal»” di Julia Donaldson, una coproduzione che vede il coinvolgimento del Centro Servizi Culturali Santa Chiara e del Teatro Stabile del Veneto oltre che la collaborazione della Bernstein School of Musical Theater che vedrà la direttrice Shawna Farrell in veste di vocal coach. La commedia musicale sarà diretta da Manuel Renga, adattamento drammaturgico di Pino Costalunga e musiche di Patrizio Maria d'Artista. Si tratta della prima produzione completamente made in Italy tratta da questo testo: Fondazione Aida ha infatti ottenuto i diritti dalla casa editrice inglese Macmillan Children’s Books in forza dell’esperienza maturata in quasi quarant’anni di attività dedicata al teatro per i ragazzi e grazie al successo ottenuto dai precedenti musical (tra i più fortunati si ricorda «Il Magico Zecchino d’Oro» e «Favole al telefono»). Le audizioni si svolgeranno a Verona al Teatro Filippini. Le giornate del casting verranno comunicate direttamente ai candidati selezionati non appena l’emergenza legata al Covid 19 ne permetterà la pianificazione (indicativamente tra giugno e metà luglio). Il debutto e il tour sono al momento in programma per la prossima stagione: è evidente che infatti ancora non è possibile una programmazione precisa. Quanto alle prove, essendo gli attori «mascherati», hanno in sostanza già più che una mascherina di protezione! Ma che caratteristiche devono avere gli aspiranti attori-ballerini-cantanti? «Si cercano quattro performer accomunati da una spiccata predisposizione al teatro fisico, alla danza e capacità mimiche», spiegano i responsabili di Fondazione Aida. «Per la parte del mostro si cerca un attore e cantante basso/baritono pop piuttosto corpulento, per il ruolo del serpente si prevede un attore e cantante tenore pop longilineo. Il topolino sarà invece interpretato da un’attrice e cantante soprano/mezzo soprano. Per gli altri ruoli si cerca un’attrice e cantante mezzo soprano/contralto pop. Le candidature dovranno essere inviate entro il 31 maggio 2020 a spettacoli@fondazioneaida.it. Per maggiori dettagli sul materiale da inviare si può consultare il bando pubblicato sul sito www.fondazioneaida.it. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

Alessandra Galetto
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Necrologie