20 agosto 2019

Spettacoli

Chiudi

11.02.2019

Don Airey «live» con Tolo Marton
a lezione di rock da un Deep Purple

Una lezione di rock e di umiltà. Don Airey, il tastierista dei Deep Purple (negli anni 2000) e di altre leggende del rock (Gary Moore, Ozzy Osbourne, i Rainbow di Ritchie Blackmore) per una sera – al teatro Astra di San Giovanni Lupatoto – si mette al servizio di un virtuoso della chitarra come Tolo Marton e di altri musicisti e cantanti – Paolo Sburlati, Ezio Guglielmini, Aldo Casai e Simone Bistaffa – per un omaggio alla musica della band inglese di “Made in Japan” e al rock anni ’70-‘80. Prima metà con i brani di Marton (su tutti, “Alpin valley”) e seconda con un tributo ai Rainbow, al soul classico di Bopoker T & the MG’s e a Gary Moore, per finire con i classici dei Purple: “Lazy”, “Highway star”, “Space truckin’” e “Black night”.  IL VIDEO

Giulio Brusati
Correlati

Articoli da leggere

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1