03 aprile 2020

Spettacoli

Chiudi

27.01.2020

Uranio impoverito le conseguenze sui nostri militari

Controlli della radioattività nei Balcani
Controlli della radioattività nei Balcani

Un docufilm che parla della Sardegna che tutt'oggi viene «martoriata» dai poligoni militari sperimentali, dove sono stati usati più di 4mila missili all'uranio impoverito e torio, causando patologie tumorali ai sardi ed ai militari che si esercitano in questi poligoni. Oggi in Italia, i militari morti di tumore per l'uso dell'uranio impoverito sono 366 e circa 7.500 sono ammalati, per non parlare delle mutazioni genetiche ed i fattori di rischio delle popolazioni che vivono attorno ai poligoni militari sardi. Nell’isola ce ne sono quattro, servono a testare proiettili sperimentali internazionali. Il ministero alla Difesa continua a negare la correlazione tra malattia di servizio ed esposizione all’uranio impoverito, dai Balcani all’Aghanistan, all’Iraq. Tra loro anche militari veronesi, o in servizio nel nostro territorio. «The brave ones Balentes», è il docufilm realizzato dalla registra italo-australiana Lisa Camillo, che rientrata in italia, dopo 18 anni in Australia, ha trovato la sua terra cambiata e ha deciso di impegnarsi con un docufilm di denuncia che ha proiettato anche in parlamento e che vuole ora mostrare al Senato. Il film verrà proiettato al Signorvino di via Preare, domenica 2 febbraio alle 17.30. Prima ci sarà una breve presentazione, è prevista una piccola donazione per la visione. Poi sarà possibile ascoltare i racconti della regista. «Pochi sanno che in Sardegna ci sono il 60 per cento delle basi militari di tutta Europa», dice la donna. •

A.V.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Necrologie