21 luglio 2019

Spettacoli

Chiudi

15.06.2019

Il ritorno de «Il Re Leone» Dal 21 agosto live action

La locandina de «Il Re Leone»
La locandina de «Il Re Leone»

«Mentre gli altri cercano ciò che possono prendere, un vero re cerca ciò che può dare». La favola del Re Leone prende forma ancora al cinema 25 anni dopo quel primo film uscito il 15 giugno del 1994, vincitore di due Oscar, con la musica trascinante di Elton John e Tim Rice e diventato ormai un classico Disney. Esce il 21 agosto il nuovo film, questa volta non animato ma live action, con protagonista il mondo della savana africana e «quel delicato equilibrio che fa coesistere tutto qui». Le voci originali dell’atteso Re Leone sono Donald Glover (Simba), Seth Rogen (Pumbaa), Beyoncè (Nala), Chiwetel Ejiofor (Scar). La regia è di Jon Favreau, che ha firmato altri remake Disney a cominciare dal «Libro della Giungla». La storia è nota: il cucciolo Simba prova una grande ammirazione per suo padre, Re Mufasa. Ma non tutti nel regno della savana celebrano l’arrivo del piccolo erede. Scar, il fratello di Mufasa e precedente erede al trono, ha dei piani molto diversi e la drammatica battaglia per la Rupe dei Re si conclude con l’esilio di Simba. Con l’aiuto di una curiosa coppia di nuovi amici, Timon e Pumbaa, un suricato ed un facocero il cui motto è nella nota frase africana Hakuna Matata, che significa «senza pensieri», Simba dovrà imparare a crescere e capire come riprendersi ciò che gli spetta. Il Re Leone è stato il primo classico Disney frutto di una storia originale al cui cuore c’è un tema caro ad ogni narrativa: il romanzo di formazione, ossia come lasciare infanzia e affrontare le realtà del mondo.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1