31 marzo 2020

Spettacoli

Chiudi

21.12.2019

Il Pinocchio di Garrone fedele omaggio a Collodi

Questo fine settimana fino a giovedì al cinema Fiume é in programmazione l'ultimo film di Matteo Garrone, "Pinocchio", una fedele, ricca e immaginifica interpretazione del testo originale di Carlo Colloodi. Nel cast grandi attori: Roberto Benigni, già autore al cinema di un suo personale Pinocchio nel 2002, nel ruolo di Geppetto, Rocco Papaleo e Massimo Ceccherini nel gatto e la volpe, Gigi Proietti nel ruolo del terribile Mangiafuoco e Federico Ielapi in un Pinocchio più umano che mai, un po’ burattino e un po’ bambino, reso ancor più suggestivo dagli strabilianti effetti creati dal make up artisti Mark Coulier. Dopo "Il racconto dei racconti" (2015), dove Garrone si era misurato per la prima volta con una storia che oscillava tra il reale e il soprannaturale, ritroviamo il gusto estetico e la grande ricerca sulla pittura e sulla fotografia che attestano la ricca preparazione artistica del regista; partendo dalle foto degli Alinari e dalle splendide tavole di Enrico Mazzanti (che disegnò con la diretta collaborazione di Collodi per la pubblicazione a puntate della storia), sino ad arrivare a ricreare i colori, il calore e l'essenzialità delle immagini dei Macchiaioli. Ciò che attrae è soprattutto la natura dichiaratamente artigianale, in un cinema dove si sente e si odora la materia: il legno, la carta, la terra, la polvere. Una specie di immensa fabbrica di sogni e di incubi, dove la dimensione fantasy e la componente tragica si fondono magicamente, dando luogo ad una suggestione visiva che solo il cinema di Garrone sa creare.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Necrologie