01 ottobre 2020

Spettacoli

Chiudi

10.09.2020

Arsenali fotografici di Grenze, ecco la terza edizione

Uno scorcio della mostra
Uno scorcio della mostra

Tornano gli Arsenali fotografici di Grenze, festival della fotografia internazionale e contemporanea promossa dall’Istituto Design Palladio, in sinergia con l’Assessorato alla Cultura del Comune di Verona - Centro Internazionale di Fotografia Scavi Scaligeri e il patrocinio di Università Iusve.

 

Titolo di questa terza edizione, scelto dai direttori artistici e curatori Simone Azzoni, docente e critico d'arte, Francesca Marra, fotografa, e Arianna Novaga, studiosa di fotografia, è «Als Ob (come se)», a intendere: «forse è così, è come se lo fosse e quindi, prima o poi, lo sarà, altrimenti pazienza».

Una sorta di profezia che si auto-realizza attraverso scatti da tutto il mondo, catturati da obiettivi in grado di «aprire scenari verso realtà possibili, misurare e alterare la distanza tra il visto e il vedente», spiegano i curatori.

 

Nell’ex Arsenale Militare, sede principale del festival, fino al 14 settembre troveremo le esposizioni dell’Archivio Luigi di Sarro, di Jacob Balzani Lööv (Armenia Azerbaijan Sports), Silvio Canini (Cosa cerchi, il mare?), Gianluca Camporesi (Visioni di Ipercorpo), Daniel W.Coburn (The Hereditary Estate), Enrico Fedrigoli, Brian McCarty (War-Toys), Rowshanbakht Hossein & Hassan (The Wall Collection), Stefano Mirabella (DOM) e Alessandro Secondin (Il numero secondo). In aggiunta, una selezione di scatti di Franco Fontana, Greg Gorman, Michael Kenna, Giuseppe Pino, Oliviero Toscani e altri esponenti ‘top’ della fotografia d'autore.

 

Presso lo Spazio Arte Pisanello, la mostra di Mike Crawford Obsolete and Discontinued (10- 21 settembre), impegnata a rivestire la fotografia analogica - considerata da molti obsoleta – di nuova vita, grazie al recupero e riciclo di vecchi materiali da molto tempo fuori produzione e destinati al macero. Singolare location espositiva, poi, sarà l’autobus d'epoca dell'Associazione Inbusclub, collocato nel piazzale dell'Arsenale per tutta la kermesse, per ospitare i fotografi della sezione Off. In Biblioteca Civica ci saranno i ritratti in studio di capre e pecore a firma di Kevin Horan (5-12 ottobre), presso la ShyGallery33 di via XX settembre, il progetto Dolomites Stories di Alessandro Cristofoletti, e alla Galleria Isolo17, i lavori di Ricardo Miguel Hernandez e di Eolo Perfido. Tra gli eventi connessi (info su www.grenzearsenalifotografici.com) un talk sulla poesia del quotidiano nelle fotografie di animali e piante (con il giornalista di Repubblica Michele Smargiassi e la scrittrice Giulia Mirandola), una performance audio-video di Vincenzo Scorza, e – nel segno di educazione e formazione che da sempre distinguono Grenze - le Letture Portfolio gratuite della fotografa Yvonne De Rosa e vari workshop.

Francesca Saglimbeni
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Necrologie