10 luglio 2020

Spettacoli

Chiudi

13.02.2020

Un pomeriggio alla scoperta di Dall'Abaco

Evaristo Felice Dall'Abaco
Evaristo Felice Dall'Abaco

Il Conservatorio di Verona è intitolato a lui, al rinomato cittadino musicista e compositore Evaristo Felice Dall'Abaco che Laura Och, docente, musicista e vicepresidente del Conservatorio musicale di Verona, ritrae oggi nell'incontro in Sala Montanari della Società Letteraria alle ore 17,30 per la serie di conferenze Veronesi illustri in Europa e Verona centrale nella storia.

Dall'Abaco nacque in riva all'Adige nel 1675 e morì a Monaci di Baviera nel 1742: una vita dedicata totalmente all'arte musicale iniziata sotto la guida del maestro Gasparo Gaspardini direttore della cappellaio musicale della Cattedrale scaligera.

Violoncello e violino furono gli strumenti principe di Dall'Abaco il cui repertorio prevede il genere Sonata e Concerto.

Michela Pezzani
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Necrologie