19 settembre 2020

Spettacoli

Chiudi

10.08.2020

Salpa per l'aldilà l'Arca con sposa promessa a bordo

Compagnia dell'Arca
Compagnia dell'Arca

Più di là che di qua non è solo un detto ma il sottotitolo dello spettacolo dal sapore gotico La sposa dell'aldilà che la compagnia dell'Arca diretta da Valerio Bufacchi propone da stasera al 13 agosto alle ore 21 all'Arsenale per la rassegna Teatro nei cortili organizzata dal Comune di Verona.

 

Si salpa dunque con una strana donna a bordo che nella storia dai toni umoristici scritta da Bufacchi con le musiche originali di Gilberto Lamacchi si ispira alla grottesca creatura del celebre film di Tim Burton La sposa cadavere e al racconto popolare a forti tinte dal medesimo titolo. I protagonisti di questo allestimento in stile musical sono due promessi sposi la cui unione è combinata dalle rispettive famiglie per motivi subdoli di convenienza.

 

Perciò costretti ad unirsi, i due giovani dapprima non si sopportano ma a poco a poco si innamorano veramente ma al momento del sì lo sposo sbaglia a pronunciare la formula del giuramento. Disperato fugge nella foresta e per una misterioso sortilegio si trova sposato ad un cadavere. E da qui la divertente avventura coniugale con personaggi esilaranti si sviluppa tra scenografie realizzate su modellini reali in scala e proiettate su grande schermo di fondo.

Michela Pezzani
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Necrologie