29 febbraio 2020

Spettacoli

Chiudi

25.01.2020

Massimo Carlotto presenta a Verona il suo nuovo libro

Massimo Carlotto
Massimo Carlotto

È arrivato in libreria e viene presentato oggi alle 18,30 a Verona alla libreria Pagina 12 di Corte Sgarzarie, l’ultimo libro di Massimo Carlotto, «La signora del martedì» edizioni e/o (euro 16,50, pagine 224).

Un attore porno in disarmo, una donna messa alla gogna, un travestito dalla doppia vita. La macchina del fango, i giornalisti a caccia di scoop e i politici dall’ambizione sfrenata stanno trasformando la società in un’arena dove il pubblico reclama lo spettacolo del “diverso” colpevole e giustiziato. Questo il nuovo romanzo di Massimo Carlotto il cui protagonista è Bonamente Fanzago, attore porno in disarmo che un ictus ha messo in panchina e che assiste angosciato all’ascesa dei giovani concorrenti.

 

Ogni martedì aspetta che una donna misteriosa paghi i suoi servizi da gigolò alla pensione Lisbona, alberghetto modesto di proprietà del signor Alfredo, un travestito che vive nascondendosi da un ambiente ipocrita e perbenista. Ma un imprevisto darà il via a una girandola di effetti collaterali. Tre esseri umani sui quali la società si accanisce perché più deboli ma che troveranno il coraggio di difendersi. Massimo Carlotto va oltre il noir. In questo libro non c'è più solo il lato oscuro e criminale della società. Siamo tutti noi a essere interpellati. Un romanzo memorabile che svela un lato inedito di uno dei più grandi scrittori italiani. © RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Sondaggio

Qual è secondo voi la Grande opera più urgente per la città e che vorreste vedere realizzata per prima?
ok

Necrologie