18 giugno 2019

Spettacoli

Chiudi

21.04.2019

Kroen, Pasqua con tre «diavolesse» nipponiche

Al Colorificio Kroen, in Zai a Verona, party stile Sixties per la sera di domenica 21 aprile
Al Colorificio Kroen, in Zai a Verona, party stile Sixties per la sera di domenica 21 aprile

Dal Giappone con furore. Arrivano per la prima volta in Italia le Go-Devils, tre musiciste di Osaka che portano in giro per il mondo il loro garage punk dalle influenze anni ’60, con un look aggressivo e una forte dose di energia. Al Colorificio Kroen, in Zai a Verona, in un party stile Sixties ideato per la sera di domenica 21 aprile (inizio alle 20), avranno come apertura i Fat Tones e ben cinque dj prima e dopo lo show. Che si preannuncia esplosivo fin dai nomi che Momo, Jenny Akiko e Ritz si sono scelte: Howlin’ Cat (gatta urlante), Born Mad (nata pazza) e Little Blue (piccola malinconica).

 

IL REPERTORIO. Hanno esordito a metà anni ’90 con una cover degli Outcasts, «I’m in Pittsburgh (and it’s raining)», seguita da altre cover di brani di culto, come «Last time around» dei Del-Vetts. Nel 2016 è uscito il cd «Super stuff». Di recente hanno pubblicato il singolo «Get off the road» (già ripresa dai Cramps) tratto dalla colonna sonora di un film di Herschell Gordon Lewis, il regista di B-Movies che ha inventato il sottogenere horror «gore».

COCKTAIL VINTAGE. L’immaginario delle tre donne di Osaka è infatti quello immortalato da Quentin Tarantino in «Grindhouse»: belle ragazze in abitini in pelle, tatuaggi, rock a volume pazzesco, auto e moto veloci. E il punk’n’roll delle Go-Devils riassume tutto questo in un cocktail vintage. La stampa giapponese le presenta così: «Andate ad ascoltare le Go-Devils, se ne avete il coraggio. Oppure state a casa, sotto le coperte; è più sicuro».

Giulio Brusati
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1