08 aprile 2020

Spettacoli

Chiudi

12.02.2020

«Giulia» al Modus, il dramma degli esuli istriani

I protagonisti di «Giulia»
I protagonisti di «Giulia»

Appuntamento fuori programma al Modus, il teatro di piazza Orti di Spagna, stasera alle 21 con «Giulia», lo spettacolo che la compagnia Teatro Impiria dedica al dramma dell’esodo dei giuliani, istriani, fiumani e dalmati.

 

Lo spettacolo nasce dall’intento di provocare un interesse su complesse vicende, a lungo tempo taciute, ponendo l’attenzione sul dramma vissuto dalla gente comune, che i fatti della Storia li ha subiti più che causati. Il testo, scritto dalla giornalista Michela Pezzani, si presta perfettamente alla volontà del regista Andrea Castelletti di dar vita ad uno spettacolo genuino, di intensa partecipazione, che vuole appassionare, sorprendere, emozionare, con l’intento di ricordare ma anche di lanciare un monito affinché prevalga la cultura della tolleranza e dell’accoglienza.

 

La bimba Giulia è in vacanza al mare con la mamma e il papà in Croazia, tra cartoline da spedire e bolle di sapone, gelati e castelli di sabbia... ma scoprirà presto che non è una vacanza qualunque. - in un accartocciarsi di eventi, personaggi, storie ed emozioni. Un viaggio nel tempo e nella geografia, un viaggio nella memoria. Alla ricerca delle origini. Alla ricerca di una verità sfuggente come lo è la ragione di fronte alla follia. Giulia è la Storia che risorge, insorge, rivive in noi e invoca giustizia. Tredici attori per uno spettacolo corale ed emozionante

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Necrologie