18 gennaio 2020

Spettacoli

Chiudi

03.12.2019

Barricata in teatro: il thriller «Solo no» al T/L, presente Mariano Rigillo

La locandina del film «Solo no»
La locandina del film «Solo no»

La prima del film thriller «Solo no», ultima opera della regista Lucilla Mininno, chiude stasera alle 21 al Teatro Laboratorio (all'ex arsenale) la sesta edizione del festival «Non c'è differenza», ideato e diretto dall'attrice e regista Isabella Caserta sul tema della diversità.

 

L'interprete è Anna Teresa Rossini con la partecipazione di Mariano Rigillo, entrambi presenti in sala al debutto pubblico di un movie psicologico da fiato sospeso che parla di follia, amore, ostinazione e necessità. La trama racconta il dramma esistenziale di un'attrice che da anni si è barricata dentro il suo teatro per impedirne la distruzione, sia fisica che morale.

Michela Pezzani
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1