19 novembre 2019

Provincia

CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

20.09.2019

Via ai corsi per chi vuole specializzarsi e aiutare

Quarantaquattro ore di formazione per diventare volontario di Protezione civile: l'Unità operativa di Protezione civile della Provincia di Verona apre le iscrizioni in vista di quattro diversi corsi gratuiti che si svolgeranno a partire dal 2 ottobre. Tre si svolgeranno in diverse aree della nostra provincia, e cioè a Castelnuovo del Garda, San Bonifacio e Caprino, mentre il quarto sarà in città. A partecipare saranno aspiranti volontari indicati da alcuni dei 65 gruppi di Protezione civile attivi nella nostra provincia e cittadini che si iscriveranno direttamente inviando una mail all'indirizzo protezionecivile@provincia.vr.it : il tetto massimo è di 30 corsisti per corso e le iscrizioni sono possibili fino a una settimana prima dell'avvio delle lezioni. Il primo a partire, il 2 ottobre, sarà il corso ospitato a Castelnuovo: seguiranno Verona il 16 ottobre, San Bonifacio il 6 novembre e, infine, il 20 novembre Caprino. Il corso prevede una parte generale dedicata al funzionamento della Protezione civile e una dedicata all'uso delle principali attrezzature impiegate nelle emergenze. Le aspettative della Provincia, che lo scorso anno ha «battezzato» 156 volontari, sono più che positive. «In questi anni», considera Albertina Bighelli, consigliere provinciale con delega alla Protezione civile, «i volontari sono stati protagonisti di numerose operazioni e auspico che molti giovani possano cominciare il percorso per entrare a far parte di questa insostituibile realtà». Una realtà che nel veronese conta 2300 volontari, molti dei quali, giusto per ricordare gli ultimi impegni, sono stati impegnati nel ripristino dei luoghi dopo la “Tempesta Vaia” di undici mesi fa. In cattedra per la formazione saliranno volontari-formatori che metteranno a disposizione tempo e competenze gratuitamente. Una volta concluso il corso base, il volontario potrà seguire corsi specialistici, dalla ricerca dispersi al primo soccorso all'antincendio, per fare qualche esempio. «I requisiti per diventare volontari sono aver compiuto 18 anni, essere motivati e capaci di far gruppo oltre che essere predisposti all'aiuto del prossimo. Fondamentale, poi», spiega Armando Lorenzini, responsabile dell'Unità operativa di Protezione civile della Provincia, «comprendere e rispettare la struttura organizzativa del sistema di Protezione civile perché da questo dipende il successo degli interventi in emergenza».

P.D.C.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Necrologie