17 novembre 2019

Provincia

CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

22.09.2019

Il Consorzio Veronese aiuta Taibon Agordino

Il Consorzio di bonifica Veronese «adotta» il Comune bellunese di Taibon Agordino, pesantemente colpito dalla tempesta «Vaia» dell’ottobre dello scorso anno. A essere messe in ginocchio dalla furia della tempesta erano state soprattutto le aree del Bellunese e dell’Agordino. Nei mesi scorsi, la struttura commissariale regionale istituita per affrontare l’emergenza e la ricostruzione ha individuato nel Consorzio, che si occupa di irrigazione e tutela idraulica per settanta Comuni del veronese, l’ente adatto a supportare Taibon Agordino. Nei giorni scorsi sono state indette otto gare di appalto, gestite dal personale del Consorzio in stretto contatto col personale di Taibon Agordino, gare che avranno un effetto importante, perché hanno permesso di affidare lavori di sistemazione e ripristino di strade e attraversamenti, opere di regimazione delle acque a protezione di centri abitati e di mitigazione del dissesto idrogeologico. «Quando ci hanno proposto di affiancarci a Taibon Agordino per supportarlo in questo difficile passaggio per superare l’emergenza», spiega il direttore del Consorzio Roberto Bin, «non ci abbiamo pensato un attimo. Gli affidamenti di questi giorni, andati a buon fine in tempi record, testimoniano dell’ottimo lavoro svolto». Il presidente Antonio Tomezzoli aggiunge: «Per noi è stato motivo di orgoglio poter collaborare con Taibon Agordino». •

F.V.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Necrologie