25 agosto 2019

Provincia

CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

10.07.2019

Gara europea Almeno sette mesi per partire

Per partire con la bonifica ci vorranno, se tutto va bene, altri sette mesi. Le notizie arrivano da Nicola Dell’Acqua, il direttore dell’area Tutela del territorio della Regione. «Il soggetto attuatore della bonifica sarà il Comune, che entro un mese approverà i progetti, ripresentati e valutati da un’apposita conferenza dei servizi», spiega Dell’Acqua. «Nel giro di 15-20 giorni, poi, verrà individuata la stazione appaltante, che secondo il ministero dovrebbe essere locale, cioè regionale, ma sul punto sono in corso di valutazione varie ipotesi». Ci sarà poi da effettuare la gara d’appalto di ambito europeo, dato il valore superiore ai 5 milioni. «Vanno seguite le procedure ordinarie: ci vorranno almeno sei mesi per espletarla», conclude il dirigente.

LU.FI.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Sondaggio

Dopo le dimissioni del premier Conte, si è aperta la crisi di governo. Secondo voi, cosa è meglio fare?
ok

Spettacoli

Sport