08 luglio 2020

Provincia

CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

18.05.2020

Dieci postazioni di pc dalla Lidl Italia al Comune

La Lidl Italia ha sede ad Arcole
La Lidl Italia ha sede ad Arcole

La Lidl Italia ha donato dieci computer completi al Comune di Arcole. Il marchio della grande distribuzione, che ha sede proprio ad Arcole, ha voluto supportare le famiglie sprovviste di sistemi informatici in casa e che hanno figli che frequentano le scuole dell'obbligo del paese e per questo, dall'inizio della pandemia, non riescono a seguire il programma scolastico di E – learning. Ma è pure un modo per supportare l'attività dell'amministrazione comunale che ha traghettato fuori dal lockdown il paese, cercando di garantire i servizi essenziali alla popolazione, anche quelli nuovi sorti a causa dell'emergenza. Tra essi, c'è appunto quello di garantire a tutti gli scolari gli strumenti informatici necessari a concludere l’anno scolastico in parte frequentato in classe e in parte trascorso in casa. La Lidl ha donato dieci postazioni complete di pc con l'hardware, monitor, mouse e tastiera. «Alcuni computer li useremo per l'attività istituzionale in municipio», assicura il sindaco Alessandro Ceretta, «e parte li abbiamo dati in comodato d'uso gratuito agli alunni che ne sono sprovvisti».

Z.M.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Necrologie