lunedì, 16 dicembre 2019
CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

16.11.2012

Non valgono le «calze da neve» e sistemi simili

Carla De Beni
Carla De Beni

«Sgomberiamo il campo da un dubbio. La normative è cambiata da qualche anno a questa parte: se prima pneumatici o catene erano obbligatori solo in caso di neve o ghiaccio ora sono sempre richiesti quando la situazione è astrattamente prevedibile. E se nevica tanto si devono assolutamente utilizzare le catene, le gomme da neve non bastano». Nell'incontro organizzato ieri ai Palazzi Scaligeri dall'assessore alla Manutenzione e progettazione viabilistica Carla De Beni, Anna Maggio, comandante della Polizia provinciale, ha fornito agli automobilisti una sorta di decalogo con consigli per l'utilizzo di catene e gomme da neve. «Bisogna sempre fare riferimento alla segnaletica verticale: là dove è in vigore l'ordinanza si troverà. E anche se nel disegno vengono indicate solo le catene», ha aggiunto il comandante, «è importante sapere che l'ordinanza fa riferimento anche agli pneumatici da neve». Le catene possono essere montate solo sulle due ruote motrici mentre gli pneumatici da neve vanno installati su tutte quattro le ruote. Per rispondere al dubbio che molti cittadini avevano avuto lo scorso anno: l'obbligo non è previsto sui motocicli. Chiaramente devono essere utilizzati equipaggiamenti omologati: pneumatici che osservino il regolamento della Comunità Europea, catene anche a ragno in regola. Non vanno bene invece le calze da neve o sistemi veloci analoghi. Queste precisazioni sono state accolte ieri con un plauso da Luca Baldani Guerra, segretario Sezione trasporti di Confartigianato: «Per noi il peggior nemico non è costituito dalla neve, per la quale i nostri mezzi sono da sempre attrezzati, quanto piuttosto dalle situazioni poco chiare. L'estensione della regola su buona parte della provincia di Verona è un bel traguardo. Il nostro auspicio è che si arrivi ad applicarla dappertutto, come garanzia di sicurezza e di chiarezza informativa». «Oggi l'acquisto di catene ha un costo limitato», ha concluso De Beni «ed equivale circa a un pieno di benzina. Ovvio che comprarle quando c'è una nevicata in corso costa quattro volte tanto». F.L.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Necrologie