Gregori mostra il suo «motore impossibile», realizzato sulla base degli studi di Todeschini FOTO AMATO
Gregori mostra il suo «motore impossibile», realizzato sulla base degli studi di Todeschini FOTO AMATO