domenica, 16 giugno 2019
CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

21.05.2019

Ruba oro in ditta
per vent’anni
Operaio denunciato

Lingotti d'oro
Lingotti d'oro

Nei 20 anni in cui ha lavorato come dipendente nella ditta orafa Dibi di Cassola (Vicenza), avrebbe prelevato metallo prezioso, in particolare oro, per oltre un milione di euro: l’operaio infedele è stato denunciato dai Carabinieri di Bassano per furto aggravato dal mezzo fraudolento. I primi sospetti dell’imprenditore erano ricaduti sui macchinari, pensando ad una lavorazione non efficiente dell’oro che portava a perderne parte durante i processi produttivi. Ma dopo aver provveduto ad una riorganizzazione delle macchine, si è rivolto ai militari, che sono riusciti smascherare il responsabile.

 

Quest’ultimo è stato bloccato all’uscita dell’azienda e trovato in possesso di un «lingottino» d’oro di circa 150 grammi: alla fine si è scoperto che il dipendente, addetto alla fusione dell’oro, ne sottraeva una parte sostituendola con dell’argento prelevato sempre dalla ditta. La perquisizione nella sua abitazione ha permesso di ritrovare altro oro per un controvalore di circa 80 mila euro, oltre ad una carabina calibro 22 alterata poiché provvista di silenziatore. Per questo motivo l’operaio è stato denunciato anche per la detenzione di arma alterata.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Sondaggio

Il Verona ha scelto Ivan Juric. Cosa ne pensi?
Ivan Juric
ok

Spettacoli

Sport

giro2019 giro2019