19 luglio 2019

Economia

CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

11.01.2015

Vino italiano +4,2% negli Usa nel 2014 Previsioni positive

Il 2014 delle esportazioni di vino Italiano negli Stati uniti si chiude a 1,342 miliardi di dollari (1,288 nel 2013), +4,2% con una quota di mercato del 34% per 2,4 milioni di ettolitri, il 28% delle importazioni statunitensi. I dati in vista del Gala Italia, che il 19 febbraio celebrerà a New York il trentesimo anniversario sono stati diffusi in una nota da Lucio Caputo, presidente dell'Italian Wine & Food Institute.
Caputo ha definito il 2014 anno di transizione fra una crisi che negli Usa sta finendo e una ripresa che, unita al più favorevole tasso di cambio fra euro e dollaro, contribuirà in maniera decisiva all'ulteriore espansione delle esportazioni italiane verso il mercato Usa.
Parlando di stime, secondo Caputo, l'export verso gli Usa nel 2015 supererà 1,4 miliardi di dollari e oltre 1,7 se ai vini da tavola si aggiungono gli spumanti.
La posizione dell'Italia acquista ancor più rilevanza, si legge nella nota, se si considera che il totale delle esportazioni italiane supera di circa un milione di ettolitri e di 950 milioni di dollari il totale delle esportazioni dell'Australia, secondo esportatore negli Usa, che in passato aveva insidiato la leadership italiana.
Ancora più consistente il margine, sia in quantità sia in valore, su Cile, Argentina e Francia rispettivamente terzo, quarto e quinto Paese fornitore. L'Italia inoltre ha superato il 2014 meglio degli altri Paesi concorrenti, mantenendo il volume dell'export e contenendo l'aumento dei prezzi. mentre i principali concorrenti hanno fatto registrare contrazioni oscillanti fra 8 e 14% sia in valore sia in quantità.
Caputo ha annunciato che in occasione del Gala Italia e della celebrazione del successo del vino italiano saranno rese note le previsioni dell'Iwfi per il 2015 che risultano estremamente positive per il vino italiano.
Secondo le rilevazioni dell'Iwfi le importazioni Usa, nel 2014, sono ammontate a più di 8,8 milioni di ettolitri, per un valore di 3,95 miliardi di doppari contro 9,294 milioni di ettolitri, per 3,915 miliardi di dollari del 2013.
Sempre secondo la nota dell'Iwfi il 2014 è stato un estremamente positivo anche per gli spumanti. L'Italia ha il primato dell'exsport con 421.364 ettolitri per 245.798.170 dollarti contro i 364.010 ettolitri, per un valore di $ 215.467.000, del 2013 +15,7% in quantità + 14% in valore.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Sondaggio

Il Verona ha scelto Ivan Juric. Cosa ne pensi?
Ivan Juric
ok

Spettacoli

Sport

giro2019 giro2019