22 maggio 2019

Economia veronese

CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

10.12.2016

Commercialisti in piazza
per protesta contro il Fisco

Alberto Mion
Alberto Mion

Anche i dottori commercialisti ed esperti contabili veronesi sono pronti alla mobilitazione generale in programma il mercoledì a Roma in Piazza SS.Apostoli dalle 11 alle 13. Sta infatti per prendere il via la mobilitazione generale dei commercialisti per protestare contro il trattamento riservato alla categoria e agli stessi cittadini da parte della politica e dell’Amministrazione Finanziaria.

La manifestazione ha già ricevuto il sostegno del Consiglio Nazionale dell’Ordine dei dottori commercialisti e degli esperti contabili e di Confprofessioni.

«Ritengo» dichiara Alberto Mion, presidente dell’ordine dei dottori commercialisti ed esperti contabili di Verona, «che la manifestazione di mercoledi prossimo a Roma sia quantomai opportuna. Vogliamo far conoscere all’opinione pubblica il disagio della categoria, siamo sempre più utilizzati come prestatori di servizi nei confronti del fisco e della Pubblica amministrazione, ma al contempo non siamo ascoltati come interlocutori alla pari. Le nostre proposte consigli, disagi», denuncia Mion, «vengono sistematicamente ignorate, anche se non sono portate avanti a nostro favore, ma a beneficio dei nostri clienti, cioè di tutti i cittadini. Auspico che le prossime manifestazioni possano tenersi anche nelle singole città in modo da favorire la partecipazione di un ampio numero di colleghi, perché il disagio, recentemente manifestato anche in occasione della nostra assemblea annuale, è molto diffuso e deve essere percepito in tutto il Paese».

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1
giro2019 giro2019

Sondaggio

Sboarina e Salvini vogliono chiudere i cannabis store legali. Siete d'accordo?
ok

Spettacoli

Sport