09 luglio 2020

Economia veronese

CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

23.03.2020

È ufficiale
Niente Vinitaly
nel 2020

Vinitaly dà appuntamento al 2021
Vinitaly dà appuntamento al 2021

Dopo il primo rinvio, arriva l'annullamento. Il Vinitaly 2020, inizialmente posticipato a giugno, non si terrà.

 

Per la prima volta nella propria storia, Vinitaly dovrà posticipare una sua edizione. Le nuove date sono state riprogrammate al 18-21 aprile 2021, insieme a insieme ai due saloni Sol&Agrifood ed Enolitech.

 

«Il post emergenza per noi si chiama rinascita, che fino all’ultimo abbiamo continuato a confidare potesse avvenire a giugno», spiega il direttore generale di Veronafiere, Giovanni Mantovani, commentando la decisione presa oggi insieme al consiglio di amministrazione del Gruppo Veronafiere a tutto il management. «Tuttavia - aggiunge - la crisi sanitaria si è, come evidente a tutti, decisamente inasprita e ciò che inizialmente sembrava possibile ora non lo è più. Vinitaly, in accordo con le organizzazioni di filiera, Vinitaly, Sol&Agrifood ed Enolitech si spostano quindi al prossimo anno».

 

«Il perdurare dell’emergenza Coronavirus a livello nazionale, con il susseguirsi dei decreti urgenti della presidenza del Consiglio dei ministri», prosegue il presidente Maurizio Danese, «e la più recente propagazione a livello europeo e non solo, hanno reso improcrastinabili alcune decisioni. Per tali ragioni il cda ha deliberato oggi in merito a molteplici aspetti essenziali per il proseguimento dell’attività del gruppo».

 

Veronafiere concentrerà la seconda parte dell’anno 2020 al sostegno del business delle aziende italiane sui mercati: Vinitaly China Road Show è stato posticipato, così come Vinitaly Chengdu che si svolgerà a luglio 2020, Wine South America sarà dal 23 al 25 settembre 2020, Vinitaly Russia dal 26 al 28 ottobre 2020, Vinitaly Hong Kong dal 5 al 7 novembre 2020, Vinitaly To Asia dal 9 all’11 novembre 2020.

Francesca Lorandi
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Necrologie