20 febbraio 2020

Cultura

Chiudi

21.10.2019

Mostra «Africarte»
prorogata
fino al 27 ottobre

Maschere rituali nella mostra «Africarte»
Maschere rituali nella mostra «Africarte»

È prorogata di una settimana, fino al 27 ottobre, la mostra «Africarte» alla galleria Giustizia Vecchia in piazza San Zeno. Si tratta di pezzi di arte tradizionale africana appartenenti alla collezione privata Pistorelli-Benedetti: maschere, feticci, oggetti rituali o di uso quotidiano di fattura artistica.

 

«Il mio interesse per l’arte africana è nato circa dieci anni fa, all’inizio come semplice approfondimento culturale tramite riviste e pubblicazioni dedicate» spiega Claudio Pistorelli. «L’incontro con Fall Eladji, senegalese di Dakar ma cittadino italiano da oltre 30 anni, appassionato cultore e mercante raffinato, ha suscitato in me il desiderio di organizzare una collezione privata di manufatti d’arte sub-sahariana oggi arricchita anche da oggetti provenienti da gallerie e collezioni nazionali. L’arte africana è stata considerata per molto tempo alla stregua di folklore o tutt’al più di artigianato. Solo all’inizio del ‘900, grazie all’opera di grandi pittori e illuminati mercanti, l’oggetto africano ha assunto la consacrazione a vero manufatto artistico».

 

La mostra è visitabile ad ingresso libero da mercoledì a domenica dalle 10 alle 13 e dalle 15.00 alle 20. I proventi del catalogo saranno devoluti alle iniziative della Cooperativa Sociale D-Gusto.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Sondaggio

Qual è secondo voi la Grande opera più urgente per la città e che vorreste vedere realizzata per prima?
ok

Necrologie