18 agosto 2019

Cultura

Chiudi

26.04.2019

Il Purgatorio e il Paradiso interpretano Dante Alighieri

Prosegue fino a domenica 28 aprile il Festival Verona Tessile, rassegna internazionale di arte tessile organizzata dal 2011 con cadenza biennale dall’Associazione Ad Maiora in collaborazione con il Comune di Verona e l’assessorato alla Cultura. Artiste e artisti provenienti da tutto il mondo si sono dati appuntamento a Verona, e tra loro anche lo statunitense Joe Cunningham, studioso delle tradizioni del quilting americano e stimato artista tessile le cui opere figurano in gallerie e collezioni americane. Verona Tessile si articola in diversi spazi espositivi messi a disposizione da Comune e Musei Civici, all’interno di edifici di particolare rilevanza storica. Tra questi il Museo degli Affreschi ospita l’esposizione Purgatorio e Paradiso: «L’amor che move il sole e l’altre stelle», organizzata dal gruppo Pu.Pa. e coordinata da Emanuela Meneghini e Vincenzo Callea. A due anni di distanza da Infernus: «e quivi uscimmo a riveder le stelle», i 23 pannelli inediti interpretano su stoffa le altre due cantiche, il Purgatorio e il Paradiso della Divina Commedia di Dante Alighieri. A cimentarsi nella sfida 20 quilters, 15 dei quali avevano partecipato anche alla rassegna precedente. Le Cornici del Purgatorio e i Cieli del Paradiso sono stati assegnati a sorteggio e alcune artiste di Quilt art si sono offerte per rappresentare sia una cantica che l’altra. E se l’Inferno presenta una certa concretezza, nel Purgatorio, e ancor più nel Paradiso, le scene sono accompagnate da pensieri e riflessioni religiose. •

S.C.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1