18 gennaio 2020

Cultura

Chiudi

05.11.2019

La sociolinguista Vera Gheno spiega il potere delle parole

Attraverso le parole si può cambiare il modo di comunicare e, quindi, si può contribuire a cambiare il mondo. È il presupposto dal quale si partirà domani, alle 19, all’incontro con Vera Gheno, sociolinguista di origini ungheresi e social media manager per Zanichelli, ospite dell’agenzia di comunicazione Pensiero Visibile, in via Antonio Milani, 5d, a Verona. L’incontro rientra nel ciclo Visibilia, proposto dall’agenzia e aperto al pubblico. Gheno presenterà il suo ultimo libro Potere delle parole (Einaudi 2019). Un testo in cui la sociolinguista e autrice affronta il tema della buona comunicazione come risultato dell’utilizzo di un buon linguaggio e di buone parole. L’appuntamento con la Gheno è il terzo all’interno del ciclo Visibilia, format di incontri su invito ideato da Pensiero Visibile rivolti a professionisti e imprenditori, durante i quali gli ospiti riflettono sul futuro della comunicazione e su come, con il proprio lavoro, hanno contribuito a capovolgere le prospettive culturali. Ma in questa occasione, la presentazione di Vera Gheno sarà aperta al pubblico: per partecipare è necessario registrarsi gratuitamente sulla piattaforma Eventbrite, cercando l’evento «Visibilia 2019-Vera Gheno presentazione libro». Sociolinguista e traduttrice dall’ungherese, Gheno ha collaborato con l’Accademia della Crusca fino al giugno scorso. Oggi è social media manager per Zanichelli, oltre a essere docente all’Università degli studi di Firenze. È autrice di saggi divulgativi, scientifici e libri tra cui «Guida pratica all’italiano scritto» (2016) e «Social-linguistica. Italiano e italiani dei social network» (2017). Nel 2018, ha pubblicato «Tienilo acceso. Posta, commenta, condividi senza spegnere il cervello». Ospiti di Pensiero Visibile nei precedenti due incontri di quest’autunno sono stati l’etnografa e digital strategist Alice Avallone e l’esperto di architettura dell’informazione Luca Rosati. •

Maria Vittoria Adami
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1