18 gennaio 2020

Cultura

Chiudi

19.10.2019

La danese Bomann
vince il premio
«Scrivere per Amore»

Anne Cathrine Bomann, vincitrice di «Scrivere per amore»
Anne Cathrine Bomann, vincitrice di «Scrivere per amore»

Va alla scrittrice e poetessa danese Anne Cathrine Bomann, per «L’ora di Agathe» (Iperborea) la 24esima edizione del Premio letterario internazionale «Scrivere per Amore», promosso a Verona per celebrare la scrittura che racconta il legame amoroso, su iniziativa del Club di Giulietta in partnership con la Fondazione Pordenonelegge.

 

«La scrittura semplice ma profonda di Anne Cathrine Bomann trasporta il lettore nell’intimità dei personaggi, senza mai perdere di vista le loro contraddizioni e le loro fragilità - spiegano le motivazioni della giuria, presieduta dalla scrittrice Michela Marzano -. Anne Cathrine Bomann racconta le persone che ci sorprendiamo a diventare quando qualcuno si affaccia inatteso nella nostra vita. Racconta un incontro improbabile e unico, in cui la verità soggettiva emerge nel momento in cui, venute vie le maschere e la finzione, ognuno impara a guardare se stesso e a riconoscersi: condizioni necessarie per l’emergere dell’amore».

 

Classe 1983, Bomann vive a Copenaghen ed è al suo romanzo d’esordio: «L’ora di Agathe» è un vero caso editoriale alla London Book Fair, che ha lanciato il libro tradotto poi in quindici Paesi.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1