13 dicembre 2019

Cultura

Chiudi

16.06.2019

«Sorsi d’Autore», le eccellenze della cultura e dell’enologia

La conduttrice televisiva e scrittrice Andrea Delogu
La conduttrice televisiva e scrittrice Andrea Delogu

La cultura come cibo dell’anima, le ville venete come patrimonio collettivo. La storia, l’arte e il paesaggio come risorse da godere alla pari della tradizione vitivinicola. Sono i sostanziosi ingredienti di «Sorsi d’Autore», la manifestazione cultural-enogastronomica di Regione, Istituto Regionale Ville Venete e Fondazione Aida. Quest’anno festeggia la 20esima edizione dando appuntamento a giornalisti, scrittori e grande pubblico in alcune delle ville più suggestive della regione per discutere, osservare, passeggiare e degustare. Valorizzando l’eccellenza vitivinicola e gastronomica regionale rappresentata da etichette come Amarone, Valpolicella e Prosecco. Sono quattro gli incontri messi in cartellone per l’edizione 2019, che si terrà dal 22 giugno al 7 luglio in varie province venete ospitando la conduttrice radiofonica e televisiva Andrea Delogu, il drammaturgo Stefano Massini, la scrittrice premio Campiello Rosella Postorino, i giornalisti Domenico Iannacone e Ferruccio De Bortoli. Durante gli eventi, tutti a ingresso libero e con inizio alle 21, sono in programma alle 18 wine tasting a cura dei sommelier di Ais Veneto e degustazioni di prodotti locali, tra cui i formaggi del Consorzio per la Tutela del Formaggio Asiago. Alle 19, inoltre, visita guidata nelle dimore storiche che ospitano gli incontri. Per gli eventi pomeridiani, con posti limitati, si consiglia la prenotazione (tel. 045 8001471). Come evento speciale, il 23 giugno alle 18, è stata inserita la visita guidata teatralizzata e l’aperi-cena alla palladiana villa Badoer, a Rovigo. A sorseggiare e conversare, dunque, si parte sabato 22 giugno nel Veronese, a Villa Violini Nogarola a Castel d’Azzano con la trascinante Delogu, moderata dal giornalista Telese. Al timone da cinque anni di «Stracult» e conduttrice de «La versione delle due» di Rai Radio 2, presenterà il libro testimonianza «Dove finiscono le parole. Storia semiseria di una dislessica» (Rai Libri). Pagina dopo pagina, con intelligenza e sincerità l’autrice racconta la sua vita di dislessica in un Paese dove la dislessia è ancora, per molti, un disturbo sconosciuto. Degustazioni con vini del Consorzio Tutela Vini Valpolicella e dell’azienda agricola «Le Albare». Al secondo appuntamento di «Sorsi d’Autore» nel Padovano, venerdì 28 giugno, a Villa Roberti a Brugine, la protagonista sarà Rosella Postorino. La scrittrice, che ha esordito nel 2004 con il racconto «In una capsula», presenterà il libro «Le Assaggiatrici» con il quale ha vinto il Premio Campiello 2018 e altri riconoscimenti letterari. Ambientato nella Germania nazista, il romanzo è tratto dalla storia vera di Margot Wolk, una delle assaggiatrici di Hitler. Modera l’incontro Cinzia Tani. Wine tasting di Cantina Vignalta. Narrazione a teatro e in televisione: sarà questo il tema di cui si parlerà invece sabato 6 luglio a Montecchio Maggiore, in provincia di Vicenza, a Villa Cordellina Lombardi, insieme a Stefano Massini, romanziere, saggista e autore teatrale di fama internazionale - tra i più rappresentati sui palcoscenici del mondo - e Domenico Iannacone, conduttore del programma su Rai 3 «Che ci faccio qui». Il confronto tra i due sarà introdotto da Telese. Degustazioni dei vini di Cantina Ongaresca. E infine, Ferruccio De Bortoli. una delle firme più note del giornalismo italiano, animerà la serata di domenica 7 luglio a Palazzo Foscolo di Oderzo, nel Trevigiano. Moderato da Telese, De Bortoli presenterà il saggio «Ci salveremo. Appunti per una riscossa civica» (Garzanti) in cui analizza il nostro Paese e offre qualche ricetta su come evitare il baratro. Wine tasting con Opitergium Vini. «Questo libro è anche un viaggio nelle virtù, spesso nascoste, dell’Italia, perché una riscossa è possibile, ma dipende da ognuno di noi», scrive De Bortoli. C’è da sperarci. •

Camilla Madinelli
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1