20 settembre 2019

Speciali

CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

Verona Virtuale

02.01.2019

Tempio
di Giano
Visita a 360°

Tempio di Giano
Tempio di Giano


 

GUARDA A SCHERMO INTERO
 

Iānus, il dio romano degli inizi che da il nome al mese di gennaio. É Giano la divinità romana bicipite che guarda l’interno e l’esterno, il passato e il futuro. Nella Verona romana il suo tempio si trovava, con molta probabilità, al di sotto dell’attuale edificio della chiesa di San Matteo Concortine a pochi passi dalla Porta Iovia, in seguito Porta Borsari. Oggi, è un luogo di culto cristiano dismesso e l’edificio ospita un ristorante pizzeria. Quanto resta dell’ambiente sacro ai pagani è visibile attraverso alcuni lucernari e il piano di calpestio romano si raggiunge da una scala in marmo che inizia dove un tempo si trovava l’altare maggiore della chiesa. Giano è la più antica divinità tra gli dei nazionali dell’Antica Roma e il suo culto si perde nella notte dei tempi. Quasi certamente era legato ai cicli naturali della raccolta e della semina. Alla divinità dell’apertura e dell’inizio si lega il nome del colle Gianicolo: infatti, secondo la tradizione, a lui si deve la fondazione di un centro abitato, Ianiculum. A Roma, un luogo di culto a lui dedicato esisteva fin dai tempi del secondo re Numa Pompilio. Una traccia dell’antico tempio sacro pagano rimane in alcune monete dell’imperatore Nerone dove su una faccia si scorge con le doppie porte chiuse, come era solito essere tenuto durante i periodi di pace. Al contrario, in tempo di guerra le porte del Tempio di Giano venivano aperte per favorire l’aiuto divino in qualsiasi momento. È questa un’usanza ripresa più tardi dall’arte barocca come allusione al tema della guerra.

È disponibile al download un poster.

Marco Cerpelloni
Correlati

Articoli da leggere

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1
Articoli
Visita virtuale
alla XVII edizione
del Tocatì
Visita virtuale
alla chiesa di
San Rocchetto
Antichissima Fiera
delle Grazie
Visita a 360°
Parco Giardino
Sigurtà
Visita a 360°
Presepe pasquale
a San Fermo
Visita a 360°
Forte
Gisella
Visita a 360°
Tempio
di Giano
Visita a 360°
Melegatti
Christmas Run
Visita a 360°
Il sito archeologico
di Brentino Belluno
Visita a 360°
La montagna
spaccata
Visita a 360°
Valle delle Sfingi
Viaggio
a 360° gradi
Ponte di Veja
La visita
a 360°
Tulipanomania
2018 al Parco
Giardino Sigurtà
Bacanal del
Gnoco 2018
La visita a 360°
Incoronazione del
Dio de l’Oro, la
foto a 360°
Elezione di
Papà del Gnoco
Foto a 360°
Elezione di re
Teodorico. La
foto a 360°
Viaggio nel
presepe di
Quinzano
Visita virtuale
alla Xmas
Run 2017
Visita virtuale
ai banchetti
di Santa Lucia
Mostra
felina in Gran
Guardia
Fieracavalli
come non
l'avete mai vista
Tocatì, riguarda
giochi e piazze
nelle foto navigabili
Salotto eclettico,
un successo
a Villa Betteloni
Villa Betteloni,
salotto eclettico
di Verona
«Negrar d’Estate»
a Villa Albertini
di Arbizzano
San Fermo,
la nostra
visita virtuale
A villa Rizzardi
attraverso la nostra
visita virtuale
Rassegna teatrale
a Villa Scopoli:
visita a 360°
In via Leoncino
viene alla luce
una porta romana
Avesa, 20 giorni
di festa tra sport,
teatro e ballo
San Rocchetto
e la Pasquetta
La foto a 360° gradi
Vinitaly
da record
Verona
Antiquaria
Adigeo, la nostra
visita virtuale
con le foto sferiche
String art,
il laboratorio
di Silvia e Ilaria
Arte del Ricamo
aperto il museo
don Nicola Mazza
Carnevale, dopo 40 anni ritorna
l’incontro su Ponte Pietra
La befana
in piazza Bra
nella foto a 360°
Le tele rientrate
a Castelvecchio
nella foto a 360°
Verona Marathon
Rivedi lo scenario
nelle foto a 360°
51° Marmomacc
Visita la fiera
nelle foto a 360°
Il Tocatì in centro
Rivivi i giochi
nelle foto a 360°
Foto immersive
cosa sono
e come funzionano
Le foto navigabili
Siedi anche tu a cena
in piazza Erbe
Le foto navigabili
Visita virtuale
alla Val di Fassa
Le foto navigabili
Visita virtuale
a Ragusa Dalmata
Foto sferiche
e navigabili: "visita"
virtuale alla città