15 agosto 2020

Speciali

CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

L'Italia

08.06.2014

Travolti dalla corrente
Muoiono due 27enni

Soccorso Alpino (foto di archivio)
Soccorso Alpino (foto di archivio)

BELLUNO. Ieri a tarda notte si è conclusa l'operazione di recupero di due salme da parte del Soccorso Alpino del Bellunese.
Ieri, attorno alle 18.30, il 118 è stato allertato per la presenza di un corpo in una vasca del torrente Ardo. A dare l'allarme un quindicenne che lo aveva scorto passando durante una passeggiata, ma, non potendosi avvicinare per la presenza di un cane che abbaiava, aveva avvisato il padre.
Una squadra del Soccorso alpino di Belluno in pochi minuti si è quindi portata sul luogo indicato in località Corontola, tra Sopracroda e Bolzano Bellunese, pensando di trovarsi di fronte una persona in difficoltà. Ma mentre stavano portando fuori dall'acqua il corpo ormai senza vita del giovane, i soccorritori si sono purtroppo accorti che, 30 metri più in basso, nell'acqua si trovava il corpo di una seconda persona, una ragazza.
Estratte dalla corrente, le salme sono state portate a riva e ricomposte. I due giovani non avevano documenti con loro e si è dovuti risalire alla loro identità attraverso il microchip del cane. A tarda serata sono stati infine rintracciati i famigliari dei due ragazzi entrambi di Belluno, L.L., 27 anni, e A.O., coetaneo. Imbarellati, i corpi sono stati trasportati dai soccorritori fino a un prato e poi affidati al carro funebre. Si pensa che, cercando di attraversare il torrente, uno dei due sia scivolato e l'altro abbia cercato di aiutarlo. In quel punto la corrente impetuosa non ha dato loro scampo. Erano presenti l'intera Stazione del Soccorso alpino di Belluno, i carabinieri e la polizia.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1