mediaUrl = "https://www.larena.it/gfx/";
06 agosto 2020

Speciali

CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

Fabi Silvestri Gazzè

21.09.2014 Tags: Musica

«Andiamo d'accordo perché siamo “rompi”»

«Chi è il più rompiballe tra noi tre? Nessuno, lo siamo tutti e in egual misura. Per questo andiamo d'accordo»: Niccolò Fabi, Daniele Silvestri e Max Gazzè, alla Feltrinelli per presentare il loro disco Il padrone della festa, hanno risposto con simpatia e ironia all'entusiasmo dei fan - in netta prevalenza le donne - che li ha accolti in libreria, stipandola (qualcuno se ne è anche andato, perché i tre cantautori erano proprio irraggiungibili). Dell'album hanno eseguito tre canzoni e l'impressione, va detto subito, è che insieme funzionino molto bene, anche quando cantano. Non li lega solo l'amicizia, li accomuna anche il talento.
Le domande del pubblico erano state scritte su biglietti, e questo ha reso ancora più vivace l'incontro. «Siamo nati come musicisti, tutti e tre, prima anche che come cantautori», hanno raccontato. «Max è il più tecnologico nella strumentazione, Daniele ha un senso spiccato per l'armonia e Niccolò è più attento all'elemento melodico, all'emozione che una canzone sa trasmettere». La copertina del disco? «È nostalgica, retrò, rimanda a un vinile e volutamente l'albero raffigurato ha in sommità le radici. Le abbiamo esposte perché volevamo sottolineare che abbiamo radici comuni, avendo suonato tante volte insieme prima di questo disco».
Prima dell'album però è nata la copertina e anche il video è precedente: «È riferito a un viaggio che abbiamo fatto insieme in Sudan, incontrando popolazioni povere, affrontando lunghi spostamenti ma condividendo innanzitutto la vita con la gente del posto. Anche questo ci accomuna».
Niccolò, Daniele e Max hanno poi parlato dell'imminente tour, della curiosità di mettersi ufficialmente in prova insieme. Ed è parso di capire che insieme faranno tanta strada.
Infine l'assalto dei fan - anxzi: delle fan - prevalentemente dai 40 anni in giù (c'erano anche alcune bambine). Non spingete, per favore.

Beppe Montresor
L'Arena Live - Intervista a Fabi Silvestri Gazzè
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1