06 agosto 2020

Speciali

CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

AiutiAMO Verona

14.04.2020

Polizia Penitenziaria,
un dono di cuore

Foto di gruppo della Polizia Penitenziaria che ha deciso di sostenere la raccolta fondi #aiutiaAMOverona
Foto di gruppo della Polizia Penitenziaria che ha deciso di sostenere la raccolta fondi #aiutiaAMOverona

Un pensiero per chi è in prima linea, anche se la guerra la combattono anche loro. Ogni giorno, in una situazione già difficile come quella della gestione dei detenuti all’interno del carcere ma che ora lo è diventata ancora di più quando il Covid 19 ha varcato le soglie della casa circondariale di Montorio.

 

Ma a dare una mano alla campagna #aiutiAMOverona ci sono anche loro, il personale della polizia penitenziaria di Verona, che hanno deciso di donare quanto possibile per la raccolta fondi promossa dal gruppo Athesis con L’Arena.

 

Telearena e Radioverona in collaborazione con Comune e Fondazione comunità veronese. Un bonifico da 1500 euro, soldi raccolti tramite il passaparola e i messaggi whatsapp tra secondini. «Il nostro è già un ruolo delicato, oggi ancora di più», spiega Enzo De Cieri, ispettore capo della polizia penitenziaria e promotore dell’iniziativa, oltre che responsabile del gruppo Avis dello stesso corpo. «Non viamo certo un periodo semplice dopo i casi di positività riscontrati all’internop delle carceri italiane ed anche qui a Montorio.

 

È un lavoro già duro normalmente, oggi ancora di più: il Coronavirus all’interno del carcere non è spiegabile, dentro diventa tutto complicatissimo». Ma la voglia di fare qualcosa per gli altri è ancora più forte. «Nonostante questo abbiamo voluto dedicare un pensiero per chi è in prima linea come medici e infermieri».

 

Aggiungendo anche la loro donazione alle altre, per un totale di 5543 che hanno contribuito a raggiungere la cifra di un milione 721mila e 262 euro, anche se il totale è fermo a venerdì scorso e già oggi i numeri dell’iniziativa potrebbero essere molto diversi. Ogni singolo euro verrà distribuito alle strutture ospedaliere di città e provincia per l’acquisto di quanto serve a combattere l’emergenza Coronavirus: sono già stati effettuati due pagamenti agli ospedali veronesi, uno da 490mila e l’altro da 570mila euro, ci sono i fondi per una terza trance ma al momento il nostro gruppo editoriale sta valutando con l’amministrazione comunale quali siano le priorità, e individuare i soggetti a cui destinare il prossimo pagamento di quanto raccolto grazie alla generosità delle persone.

 

PER DONARE

causale Emergenza Coronavirus- AiutAMO Verona sul conto corrente intestato a Fondazione della Comunità Veronese) 

IBAN IT 85 X 05034 11711 000000006210

 

 

Luca Mazzara
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1
Articoli
AiutiAMOVerona, un cuore
che vale due milioni di euro
Raccolta fondi, obiettivo due milioni
Anche l’arte a sostegno degli ospedali
Raccolta fondi, Verona in prima linea
Raccolta fondi, le
donazioni sono 5.814
Raccolta fondi, vicini a quota 2 milioni
Raccolta fondi, arriva Masi Agricola
Cuore Verona, obiettivo due milioni
Dalle Famiglie Storiche del vino della Valpolicella 40mila euro
«Ci sentiamo tutti
parte della città»
Cuore Verona, salgono le donazioni
Polizia Penitenziaria,
un dono di cuore
Raccolta fondi, con la Funivia si sale
Donazioni, 100mila euro da Agsm
Esparza e il suo «aiutiamo la città»
Raccolta fondi, pronta la terza rata
L’Aci Verona viaggia a nostro fianco
Raccolta fondi, il cuore dei veronesi batte forte
Raccolta fondi, obiettivo due milioni
Il Consorzio Zai
fa quadrato
sulla città
Comac dona a Verona 25mila euro
L’appello scout: «Aiutiamo Verona»
La famiglia Leoncini dona 132mila euro
Veronamercato dona 20mila euro e da Pazzini 4 cimeli per l'asta
Donazioni, Verona
non si ferma mai
Raccolta fondi, già 4mila donazioni
Da VeronaFiere un dono da 50mila euro
Raccolta fondi, c’è anche super Fede
Altri 570mila euro per gli ospedali
È stato superato il milione: subito aiuti agli ospedali
Donazioni, sfiorato il milione di euro
Centomila euro dalla famiglia Riello
AiutiAmo Verona, hanno già donato in duemila!
La vostra generosità è in mani sicure: già consegnati 490mila euro
Il cuore dei veronesi a 700mila euro
Siamo a 615mila euro! Primi acquisti e tanti donatori
Donazioni, superati
i 500mila euro!
Il sostegno dell’Hellas, anche Setti dona per la campagna
Dal Seno, presidente di Fondazione Comunità Veronese: «Superati i 500mila euro»
Donazioni oltre quota 241mila euro
AiutiAmo Verona, la raccolta per l'emergenza tocca i 150.000 euro
AiutiAmo Verona
Il cuore dei veronesi
risponde presente
AiutiAMO Verona
Facciamo un gesto
che vale una vita