22 settembre 2020

Speciali

CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

AiutiAMO Verona

30.04.2020 Tags: Verona

Anche l’arte a sostegno degli ospedali

Personale in un reparto dedicato ai pazienti affetti da Covid-19
Personale in un reparto dedicato ai pazienti affetti da Covid-19

Tutti insieme verso un grande traguardo. I due milioni di euro raccolti, pronti ad aiutare chi continua a lottare in prima linea per sconfiggere il maledetto virus. Prosegue a pieno ritmo la campagna solidale #aiutiAMOverona, promossa dal gruppo Athesis con L’Arena, Telearena e Radioverona in collaborazione con il Comune e la Fondazione comunità veronese.

 

Un progetto che in poco tempo è riuscito a coinvolgere tantissime persone, privati cittadini e grosse aziende, enti e associazioni, squadre sportive e gruppi alpini, scout, band musicali e artigiani, tutti impegnati a donare quanto gli era possibile per poi devolvere la somma agli ospedali veronesi per l’acquisto di materiali e attrezzature sanitarie.

 

I due milioni di euro sono ormai quasi raggiunti, visto che ieri pomeriggio il conteggio era arrivato a quota un milione 954mila e 98 euro, grazie alla generosità di moltissima gente per un totale di ben 5890 donazioni singole, dalle più piccole fino a quelle a quattro o cinque zeri, tutte fondamentali per aiutare medici, infermieri e tutto il personale che si sta dando da fare per salvare vite umane fin dai primi giorni della pandemia.

 

A dare man forte alla campagna arriva anche l’amministrazione di Tregnago che attraverso la biblioteca civica ha deciso di sostenere l’iniziativa #aiutiAMOverona con un’asta online: l’idea dell’evento chiamato #ArtePerVR, è nata da un gruppo di persone che hanno pensato a un’asta di opere cedute gratuitamente dagli artisti.

 

L’asta aprirà domani alle 17,30 e terminerà alle 18,30 di sabato, e sarà solo online sulla pagina Facebook Arte per Verona. Ogni artista pubblicherà sul proprio profilo Facebook l’opera messa all’asta, con un post dedicato in cui descriverà in dettaglio l’opera.

 

La base di partenza di ogni asta sarà di 50 euro, con rilancio minimo di 10 euro. Per partecipare è sufficiente inserire la propria offerta nei commenti del relativo post e si aggiudicherà l’opera chi avrà scritto l’offerta più alta entro il tempo di chiusura dell’asta. Il vincitore sarà contattato direttamente dall’artista e si impegnerà a versare l’importo sul conto corrente dell’iniziativa #aiutiAMO Verona sul conto corrente intestato a Fondazione della Comunità Veronese (iban IT85X0503411711 000000006210), entro il 5 maggio.

 

Copia della ricevuta di pagamento, inviata all’artista, convaliderà definitivamente l’acquisto dell’opera, che sarà consegnata privatamente con modalità concordate con l’artista e spedizione a carico del ricevente. Gli artisti (fotografi, tatuatori, pittori, scultori, digital-art) devono iscriversi per mail (artepervr gmail.com) entro le 12 di oggi. Non ci sono limitazioni al numero di aste al quale partecipare o alla cifra da offrire. Prosegue la campagna di solidarietà anche dell’Hellas Verona attraverso le aste su CharityStars, in favore di #aiutiAMOverona: i tifosi potranno aggiudicarsi infatti le maglie originali di Marco Davide Faraoni e Alan Empereur. 

 

 

PER DONARE

causale Emergenza Coronavirus- AiutAMO Verona sul conto corrente intestato a Fondazione della Comunità Veronese) 

IBAN IT 85 X 05034 11711 000000006210

 

 

Luca Mazzara e Vittorio Zambaldo
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1
Articoli
AiutiAMOVerona, un cuore
che vale due milioni di euro
Raccolta fondi, obiettivo due milioni
Anche l’arte a sostegno degli ospedali
Raccolta fondi, Verona in prima linea
Raccolta fondi, le
donazioni sono 5.814
Raccolta fondi, vicini a quota 2 milioni
Raccolta fondi, arriva Masi Agricola
Cuore Verona, obiettivo due milioni
Dalle Famiglie Storiche del vino della Valpolicella 40mila euro
«Ci sentiamo tutti
parte della città»
Cuore Verona, salgono le donazioni
Polizia Penitenziaria,
un dono di cuore
Raccolta fondi, con la Funivia si sale
Donazioni, 100mila euro da Agsm
Esparza e il suo «aiutiamo la città»
Raccolta fondi, pronta la terza rata
L’Aci Verona viaggia a nostro fianco
Raccolta fondi, il cuore dei veronesi batte forte
Raccolta fondi, obiettivo due milioni
Il Consorzio Zai
fa quadrato
sulla città
Comac dona a Verona 25mila euro
L’appello scout: «Aiutiamo Verona»
La famiglia Leoncini dona 132mila euro
Veronamercato dona 20mila euro e da Pazzini 4 cimeli per l'asta
Donazioni, Verona
non si ferma mai
Raccolta fondi, già 4mila donazioni
Da VeronaFiere un dono da 50mila euro
Raccolta fondi, c’è anche super Fede
Altri 570mila euro per gli ospedali
È stato superato il milione: subito aiuti agli ospedali
Donazioni, sfiorato il milione di euro
Centomila euro dalla famiglia Riello
AiutiAmo Verona, hanno già donato in duemila!
La vostra generosità è in mani sicure: già consegnati 490mila euro
Il cuore dei veronesi a 700mila euro
Siamo a 615mila euro! Primi acquisti e tanti donatori
Donazioni, superati
i 500mila euro!
Il sostegno dell’Hellas, anche Setti dona per la campagna
Dal Seno, presidente di Fondazione Comunità Veronese: «Superati i 500mila euro»
Donazioni oltre quota 241mila euro
AiutiAmo Verona, la raccolta per l'emergenza tocca i 150.000 euro
AiutiAmo Verona
Il cuore dei veronesi
risponde presente
AiutiAMO Verona
Facciamo un gesto
che vale una vita