Animali&Co

31.08.2012

Scoperto
un pesce
che ha i genitali
sulla testa

Il pesce con i genitali in testa
Il pesce con i genitali in testa

In Vietnam è stata scoperta una nuova, minuscola specie di pesce che sfoggia gli organi genitali sulla testa. Phallostethus cuulong è una delle 22 specie finora individuate appartenenti alla famiglia dei Phallostethidae, tutti caratterizzati dal fatto di avere tali organi appena al di sotto della bocca. La notizia è sul sito del National Geographic Italia (http://www.nationalgeographic.it/natura/animali/2012/08/29/news/pesci_genitali_in_testa-1224357/)
Come tutti le specie del genere Phallostethus (dalle parole greche phallos = pene + stethion = petto) il maschio aggancia la femmina con la sua protuberanza ossuta mentre inserisce il liquido seminale nell'apertura urogenitale della compagna, a sua volta situata sulla testa, spiega Lynne Parenti, curatore della sezione ittiologia del National Museum of Natural History di Washington, D.C.
Parenti così descrive l'accoppiamento di un'altra specie di «pesce priapo» - come vengono anche detti - a a cui ha assistito in un laboratorio di Singapore: «Si attaccano per la testa formando una V, e sembrano un paio di forbici che sfrecciano assieme attorno alla vasca». Per molti pesci l'atto è questi istantaneo, mentre i Phallostethus «si accoppiano davvero, restando uniti per una notevole quantità di tempo».

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1