Animali&Co

13.03.2018

Mamma Trilli e figli
campioni di ricerca
tra le macerie

Il Pastore australiano Trilly, in squadra dal 2010
Il Pastore australiano Trilly, in squadra dal 2010

Promossi a pieni voti. Gli ultimi esami operativi svolti nei giorni scorsi a Montecchio Maggiore (Vicenza) hanno certificato l’eccellenza di cani e conduttori della squadra cinofili Ana Verona. Si tratta, in particolare, di sei cani e i loro conduttori che hanno partecipato ai severi test organizzati dal Coordinamento Cinofilo Veneto (CCV) per unità cinofile da soccorso in macerie. Quelle, in altre parole, che entrano in azione in caso di cataclismi o terremoti per cercare di salvare vite umane. Proprio come Trilli, il pastore australiano femmina presente nella squadra veronese dal 2010, impegnata anche nel sisma del 2016 che ha distrutto il Centro Italia. Una mamma che ha saputo trasmettere le sue doti anche ai suoi cuccioli: quattro dei cani che hanno partecipato agli esami di Montecchio erano infatti figli di Trilli. Soddisfatto il responsabile della Protezione Civile della sezione veronese, Luca Brandiele: «Il risultato ottenuto dalla squadra cinofili lo è il frutto di un lavoro di formazione quotidiano e costante che merita applausi e apprezzamento. Si tratta di un settore ad altissima professionalità, impegnato sul territorio per le ricerche di persone scomparse, ma anche a livello nazionale quando ci sono emergenze. Questi ragazzi e i loro amici a quattro zampe sono sempre pronti a entrare in azione nell’immediato, senza mai risparmiarsi».

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1