Animali&Co

08.11.2017

I gatti più belli
(e strani) del mondo
arrivano a Verona

Esposizione internazionale Felina di Verona nelle sale del Palazzo della Gran Guardia sabato 11 e domenica 12 novembre.

Saranno 20 le razze rappresentate durante i due giorni. Tra i gatti particolari spiccano sicuramenti gli Elf Cat, una nuova razza, estremamente rara, nata da un incrocio tra gli Sphynx (gatti nudi) e gli American Curl. Sono nudi e hanno le orecchie piegate all’indietro, particolarità tali da far pensare a dei “gatti extraterrestri”.

E poi il Bambino Cat razza derivata da Sphynx e Munchkin da cui hanno ereditato le gambe corte, motivo per cui sembrano cuccioli anche in età adulta. A meravigliare poi ci sarà anche il Selkirk Rex, gatto nato per caso da un incrocio tra un gatto comune e un Persiano, si presenta con un pelo straordinariamente arricciato che può essere corto o lungo, conosciuto anche come il “gatto nelle vesti di pecora”.

Ovviamente non mancheranno i gatti più noti come i grandi Maine Coon, gli aristocratici Persiani, i misteriosi Norvegesi delle Foreste, i docili Sacri di Birmania e tanti altri che tra una spazzolata e l’altra si sfideranno durante il concorso.

 

Di ogni categoria solo un esemplare si aggiudicherà il titolo di Best of Best, saranno degli esperti internazionali a decidere a chi assegnare il premio più prestigioso.

È  possibile portare il proprio gatto di casa per poter partecipare al concorso a loro dedicato, purchè vaccinati e di almeno 4 mesi d’età.

 

L’ingresso, dalle 9.30 alle 19.00, è di 10 eurp (8 per la giornata di sabato 11 novembre compilando il modulo on-line e 9.50 la domenica 12) gratuito per bambini fino ai 10 anni, disabili e forze dell’ordine in divisa.

Per gli over 65 - 8,50 euro.

Correlati

Articoli da leggere

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1