Animali&Co

18.03.2019

Filippine, balena trovata morta
con 40 chili di plastica in pancia

Una balena trovata morta nelle Filippine aveva 40 chili di plastica nello stomaco: lo hanno rivelato i ricercatori del D’Bone Collector Museum, che hanno recuperato la carcassa del cetaceo all’inizio del mese nelle acque a est di Davao City.

 

 

In un post Facebook, i ricercatori hanno scritto che si tratta della quantità di plastica «più grande mai vista in una balena». In particolare, nello stomaco dell’animale - una balena a becco di Cuvier - sono stati trovati 16 sacchi utilizzati per imballare il riso e numerosi sacchetti della spesa. Il museo ha reso noto che nei prossimi giorni pubblicherà online la lista completa degli oggetti rinvenuti nella carcassa della balena. 

«È disgustoso», hanno scritto i ricercatori: «Il Governo deve prendere provvedimenti contro coloro che continuano a trattare le vie navigabili e l'oceano come cassonetti»

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1