Animali&Co

01.02.2019

Ester e Alba,
le sorelle tapiro
e i tuffi «gelati»

Per una specie che ama nuotare, anche un primo pomeriggio di fine gennaio diventa l’occasione ghiotta per fare un bagno in compagnia. Ester e Alba, sorelle di tapiro sudamericano ospitate al Parco Natura Viva, hanno stupito anche la keeper che ogni giorno si occupa di loro: «In estate vanno spesso nel laghetto ma con le temperature rigide di questi giorni, è un caso davvero eccezionale vederle giocare ad immergersi e riemergere dall’acqua», raccontano dal Parco. Ed effettivamente, considerando che il 30 gennaio a Bussolengo la temperatura massima non ha superato 7°, non si può che concludere che la voglia di sguazzare fosse tanta e che un raggio di sole di passaggio abbia fatto il resto.

 

«Il tapiro sudamericano è un eccellente nuotatore che - tra Brasile, Argentina e Venezuela - predilige vivere tra le foreste tropicali di montagna e di pianura vicine ai corsi d’acqua», spiega Caterina Spiezio, responsabile del settore ricerca e conservazione del Parco Natura Viva. «Non solo li utilizza per rinfrescarsi, liberarsi dai parassiti e sfuggire ai predatori, ma riesce anche camminare sul fondo in immersione completa». 

Correlati

Articoli da leggere

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1