Animali&Co

19.09.2019

Due minuti a tu per tu con il «popolo nascosto» della Lessinia

Le sue fototrappole un anno fa avevano già immortalato la magia della fauna del Baldo

Alberto Saddi, con le sue «Voci dal Bosco» è tornato a «colpire»: in questo video di due minuti alcuni spezzoni di riprese effettuate in Lessinia con delle fototrappole. Camosci, cervi, lepri, volpi, caprioli e marmotte in azione fra i boschi e i prati della montagna veronese: «immagini "normali"», spiega, «durante le quali gli individui qui immortalati si manifestano in attività di alimentazione, spostamento, riposo, esplorazione del territorio. L'attenzione per "la propria casa" e per chi vi transita, per ogni stimolo acustico od olfattivo sembrano essere, per chi osserva questi esseri con continuità ed attenzione, variabili costanti nelle giornate che trascorrono».

«Tutte le specie qui mostrate», è il messaggio di Voci dal Bosco, «sembrano indurci ad una riflessione su un movimento attento, discreto ma al contempo curioso, per necessità, negli spazi della nostra casa, comunque la si voglia considerare. Noi crediamo siano solo alcuni dei tanti riflessi di una saggezza ancestrale, forse basata su un'apparente semplicità ma sicuramente efficace per una casa ricca di equilibrio e rispetto». 

 

 

 

Riccardo Verzè
Correlati

Articoli da leggere

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1