Animali&Co

15.09.2019

Anaconda, lontre e draghi di Komodo nella «Serra dei Giganti»

Dall’anaconda, il serpente più grande del mondo, ancora cucciolo ma già di 3,80 metri, al ragno, allo scorpione, anche loro i più grandi della specie, grossi come delle aragoste, per non parlare dei draghi, quelli di Komodo, enormi lucertoloni, veri dinosauri viventi, lontre giganti, piranha, testuggini enormi dalle Seychelles. Ma anche tre coccodrilli nani e cinquemila operose formiche tagliafoglie. C’è questo e tanto altro nella nuova Serra dei Giganti inaugurata al Parco Natura Viva e che sostituisce la vecchia serra tropicale, primo passo compiuto nel cinquantesimo dell’area protetta e che avvia il cammino verso il futuro.

 

Il nuovo padiglione ha una superficie di 1600 metri quadrati, con un’altezza di 12, in legno certificato e policarbonato. Ci sono tre diverse aree climatiche: una più secca ad elevata temperatura con la minima che non scende sotto i 28 gradi centigradi per i draghi; un’altra più umida che si attesta sui 22 gradi ed è ideale per le tartarughe delle Seychelles e una terza che è tipica della foresta equatoriale dove vivono l’anaconda, i pirahna e le lontre giganti.

 

Per alcune specie (tartarughe e lontre) c’è anche la possibilità di uscire in uno spazio aperto, mentre restano dentro il padiglione, e accompagnano il visitatore lungo tutto il percorso, farfalle giganti dai fantastici colori. Ci sono tante altre curiosità che le guide del Parco e i cartelli didattici possono spiegare con dovizia di particolari, aprendo gli occhi su un mondo infinitamente piccolo ed enormemente grande che può solo far nascere la voglia di non perderlo mai. 

Vittorio Zambaldo
Correlati

Potrebbe interessarti anche...

Correlati

Articoli da leggere

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1