26 aprile 2019

Redazionali

CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

30.11.2018

Gli studenti del
Lorgna Pindemonte
dopo il diploma

A CURA DI PUBLIADIGE

Gli studenti del Lorgna Pindemonte dopo il diploma
Gli studenti del Lorgna Pindemonte dopo il diploma

A due anni dal diploma il 34% degli studenti del Lorgna Pindemonte risulta occupato, il 26% è studente universitario, il 25% lavora e frequenta l’università, il 9% è sottoccupato (con lavori inferiori a 6 mesi) e infine il 6% è impegnato in altri percorsi formativi o di inserimento. In relazione all’università la scelta prevalente è per le facoltà economico-statistiche (43%) e giuridico-politiche (22%), seguono le facoltà umanistiche (16%), scientifiche (9%) e sociali (6%). Dai dati aggregati emerge che l’85% dei diplomati è impegnato in percorsi lavorativi e/o di formazione universitaria. Il punto di forza del Lorgna Pindemonte risulta essere l’indice di occupazione che lo colloca ai primi posti per l’accesso al lavoro nella graduatoria degli istituti tecnici economici di Verona, anche in riferimento alla coerenza tra diploma e lavoro. (Da Eduscopio 2018/19)

La formazione scolastica permette agli studenti di acquisire non solo le hard skills proprie di ciascun indirizzo, ma di conseguire specifiche certificazioni informatiche e linguistiche, importanti elementi qualificanti il Curriculum Vitae. Per quanto riguarda le competenze informatiche il nostro Istituto è Test center accreditato ECDL. La preparazione alla certificazione Ecdl full standard è curata in orario curricolare, i 4 moduli base nel biennio e i successivi 3 nel triennio. Da quest’anno il dipartimento di informatica propone un corso di marketing digitale, tenuto da un project manager AICA, e il nuovo modulo avanzato Ecdl digital marketing che fornisce gli strumenti fondamentali della comunicazione digitale per la presenza sul web delle imprese e l’utilizzo di programmi Analytics. La nostra esperienza è presentata al Job&Orienta allo stand AICA.

Il nostro istituto potenzia inoltre le soft skills, richieste oggi dall’Industria 4.0, con progetti finalizzati allo sviluppo delle capacità trasversali relazionali e collaborative già in linea con i nuovi PCTO Percorsi per le Competenze Trasversali e per l'Orientamento.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1