20 agosto 2019

Interviste

CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

21.12.2018

Interviste

Bobo Vieri in consolle
«Sono nato con Thriller
Il genio? Freddie Mercury»

  Christian Vieri, in arte Bobo, è stato uno degli attaccanti più forti del mondo. Adesso fa il djIL  RICORDO. Thriller di Michael Jackson è il disco preferitoIL  GENIO. Un artista devastante? Freddie Mercury dei Queen LA  CARICA. Barry White, adrenalina e musica da brividi
Christian Vieri, in arte Bobo, è stato uno degli attaccanti più forti del mondo. Adesso fa il djIL RICORDO. Thriller di Michael Jackson è il disco preferitoIL GENIO. Un artista devastante? Freddie Mercury dei Queen LA CARICA. Barry White, adrenalina e musica da brividi

Il bomber in consolle. La nuova vita di Christian Vieri riparte da lì. Uno spettacolo itinerante in Italia e anche all'estero: il BoboDj Show. Con il «bomberone» che viaggia a ritmo di musica. Per un'ora e mezza. Guarda caso, i novanta minuti canonici che hanno segnato la sua vita da calciatore. Vieri si esibirà insieme agli amici il 29 dicembre a Cerea. Tappa veronese, poi via a portare il Bobo sound per altri lidi. Ma la vita nuova, per l'ex attaccante, è iniziata il 18 novembre con la nascita della sua primogenita Stella, avuta insieme alla compagna Costanza Caracciolo, ex velina di Striscia.

Vieri, cos'è per lei la musica?

«La musica è vita. La senti tutti i giorni. Quando vado a correre, metto musica. Quando giocavo, la mettevo prima di entrare in campo. Fa parte della mia vita e della vita di quasi tutti».

Il suo ricordo più lontano da bambino?

Il primo contatto con la musica? «Michael Jackson. Il suo "Thriller" è stato la mia base di partenza. Ricordo vivo e sempre forte».

Quindi, alla domanda: qual è il suo cantante preferito, ha già risposto?

«Sì, Michael Jackson, la sua è musica spettacolare. Devastante. Tutte le sue canzoni sono devastanti».

Ha una canzone per la vita?

«La vita è fatta di momenti. Mille momenti. E a ciascuno assegno una canzone. Ne ho tante, quindi, e non una sola. E non esiste un podio».

Quando vuole caricarsi però...

«Ascolto il remix di Barry White».

Tutti hanno anche la loro canzone d'amore preferita...

«Non io, non sono un tipo da canzoni d'amore preferite».

Un genio della musica?

«Freddie Mercury. Ho appena visto il film "Bohemian Rhapsody" che lo racconta. Pure lui, devastante. Uno sopra gli altri. Ti travolge. Ti trascina. Ti toglie il fiato e ti arriva all'anima».

Amici nella musica?

«Conosco bene Biagio Antonacci, Laura Pausini, Eros Ramazzotti».

Oggi chi è il top tra i cantanti italiani?

«Loro tre. Amici che ascolto volentieri».

Domani Bobo va a Sanremo. A chi vorrebbe rubare la voce prima di salire sul palco?

«Io a Sanremo. No, non sono uno da Sanremo»

Come nasce il Bobo Dj Show?

«Nasce da un progetto condiviso. Si tratta di una cosa molto seria visto che sono accompagnato da professionisti. I pezzi li scelgo insieme a Luca Cassani, un dj che è nostro produttore musicale. Poi abbiamo una cantante favolosa che è Lara Caprotti e c'è pure un trombettista super, Stefano Serafini. Io non suono da solo. Non l'avrei mai fatto. M'intrigava, invece, il fatto di esibirmi dentro ad un gruppo. L'idea era nata già qualche anno fa. E si è concretizzata in questi ultimi tempi. È ora mi diverto con questo grande team. La gente che ci ascolta si diverte»

C'è una location particolare nella quale le piacerebbe suonare?

«Ci cercano all'Italia e all'estero. Ma il punto è un altro: questa è la mia nuova vita che vivo in maniera molto "easy". Non ho pretese, non ho aspirazioni. Voglio solo divertirmi. E lo sto facendo. Io mi annoio in fretta. Per questo sono sempre alla ricerca di cose nuove. Ho giocato a San Siro, al Bernabeu, al Campo Nou. Sono apposto. Non ho bisogno d'altro». •

Simone Antolini
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Sport