26 agosto 2019

Aree Tematiche

CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

Giungla d'asfalto

09.11.2011

Ragazzo investito sulle strisce

L’auto capovolta nell’incidente avvenuto all’incrocio di Porta Nuova FOTO FADDA
L’auto capovolta nell’incidente avvenuto all’incrocio di Porta Nuova FOTO FADDA

Verona. Giornata difficile, ieri, sulle strade cittadine anche a cusa dei numerosi incidenti incidenti che si sono avuti, alcuni con feriti.
Tra le persone coinvolte anche un ragazzino, travolto in via Albere. Per cause in corso di accertamento da parte degli agenti della polizia municipale il tredicenne anni è stato investito da una vettura mentre attraversava la strada su un passaggio pedonale.
Il ragazzino ha riportato una sospetta frattura al braccio ed è stato trasportao in ospedale. Al conducente è stata ritirata la patente.
E sempre intorno alle 15 è finito in ospedale, in condizioni più gravi, un motocilista di 45 anni residente in città. Per cause in corso di accertamento, lo scooter Honda Hornet condotto dall'uomo si è scontrato con un autocarro all'incrocio tra via Mameli e via Nervesa. Anchein questo caso i rilievi sono affidati ai vigili. Il motociclista è stato trasportato a Borgo Trento. Pomeriggio di caos anche in piazzale Porta Nuova dove a causa di uno scontro tra due auto c'è stato un forte rallentamento del traffico.
Per cause in corso di accertamento una Volkswagen Polo condotta da una trentacinqeunne si è scontrata con una Toyota Yaris condotta da un'altra donna anche lei di trentacinque anni all'altezza dell'incrocio con via Faccio.
Uno dei due conducenti è rimasto imprigionato nell'abitacolo dell'automobile capovolta e per liberarlo sono dovuti intervenire anche i vigili del fuoco. Per fortuna entrambe le conducenti hanno riportate ferite lievi.
Soccorse soccorsi dall'ambulanza inviata da Verona Emergenza, sono state trasportate rispettivamente al Policlinico di Borgo Roma e all'ospedale di Borgo Trento.
A causa dell'incidente la viabilità nella zona ha subito disagi per un'ora circa. Ai vigili urbani è toccato il compito di regolare il traffico ed eseguire i rilievi per accertare eventuali responsabilità.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1