17 agosto 2019

Aree Tematiche

CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

Giungla d'asfalto

13.04.2011

Piazza Isolo, multe anche a chi non gira in via Carducci

Le telecamere che vigilano sulla svolta di via Carducci
Le telecamere che vigilano sulla svolta di via Carducci

Le telecamere per vigilare sul traffico sono un po' meno intelligenti, a volte. O quanto meno sono rigide al punto da non fare distinzioni. Succede all'incrocio fra via Interrato dell'Acqua Morta (da piazza Isolo) e via Carducci, in direzione ponte Navi. Il sistema di videosorveglianza che controlla che non svoltino a sinistra per via Carducci auto che non hanno il permesso per farlo, stanno infatti immortalando centinaia di automobilisti che si portano sulla corsia di sinistra solo per superare auto o furgoni in sosta sulla corsia principale e poi proseguono diritto. E così tutti i giorni scattano centinaia di multe. C'è chi ne ha prese anche 70-80.
A sollevare il caso è il consigliere comunale di An-Pdl Stefano Ederle, autore di una mozione con cui impegna l'Amministrazione a rinforzare la segnaletica di divieto di transito nella corsia di sinistra di via Interrato dell'Acqua morta (sempre intesa da Santo Stefano verso il ponte Navi) in prossimità della svolta con via Carducci.
«La segnaletica attuale è adeguata alla normativa vigente», spiega Ederle, «ma è opportuno renderla più visibile, con altri segnali in più punti a diversa distanza dalla zona in questione e con segnali luminosi nelle immediate vicinanze». Secondo Ederle, ed è quanto contenuto nella mozione, «bisogna inoltre impedire la sosta di veicoli sulla corsia di destra con ogni mezzo, come ad esempio installare paletti a fianco della carreggiata o mettere altre telecamere solo per quello scopo». E.G.

Correlati

Articoli da leggere

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1