18 agosto 2019

Aree Tematiche

CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

Auto

09.01.2019

Novità elettriche
Nel 2019
"scosse" a raffica

Volkswagen ID: l’intenzione è di offrire  un’autonomia tra 320 e 550 chilometri con una ricarica
Volkswagen ID: l’intenzione è di offrire un’autonomia tra 320 e 550 chilometri con una ricarica

Rimangono ancora una nicchia, anche se in rapidissima espansione. Sono le auto elettriche, che stanno avendo un riscontro sempre maggiore sul mercato, a cui si affiancano le ibride, ormai piuttosto diffuse sulle nostre strade. L’espansione è ormai inarrestabile tanto che nel corso dell’anno appena iniziato saranno molte le novità previste, con l’arrivo di nuovi modelli, molti dei quali pensati già in fase progettuale solo in modalità a zero emissioni, altri con l’abbinamento di motori a combustione. Ce ne sono per tutti i gusti. In rigoroso ordine alfabetico, tra i protagonisti indiscussi del 2019 ci sarà Audi, che oltre all’atteso debutto del suv e-tron, cento per cento elettrico con le prime consegne previste già tra febbraio e marzo, ha in serbo altre anteprime tra cui la e-tron Sportback. Anche un marchio di lusso come Bentley vira verso modelli più sostenibili. È il caso del suv Bentayaga Plugin-Hybrid, che al poderoso sei cilindri a benzina affianca un motore elettrico con batterie al litio. Non poteva mancare Bmw, che in primavera lancerà la serie 3 in versione elettrica e in autunno quella ibrida plug-in. Da Monaco di Baviera arriverà pure la e-Mini, che adotterà la tecnologia della già collaudata i3. Svolta green nel secondo semestre anche per il suv X5, in allestimento plug-in hybrid, replicato dall’X3. Non sta a guardare nemmeno il gruppo Psa che, mantenendo la promessa di voler lanciare nel 2019 una versione elettrica o ibrida su tutti i suoi modelli nuovi, nei prossimi mesi sarà presente nel segmento con il DS7 Crossback E-Tense, con Citroen C5 Aircross Phev e DS3 E-Tense. Quest’ultimo sarà il primo modello cento per cento elettrico. Anche le case coreane stanno cavalcando sempre di più l’onda elettrica. Kia avrà la versione a zero emissioni della Niro e quella della Soul, mentre Hyundai aggiorna la Ioniq in tre varianti: ibrida, ibrida plug-in e 100 per cento EV. Anche Mazda è pronta a debuttare con la sua prima vettura «full electric», mentre Mercedes punta molto sul suo primo suv elettrico, l’Eqc. Scossa elettrica pure in casa Opel che a fine anno presenterà il Granland X Phev e la versione a batteria della nuova generazione della Corsa. Peugeout calerà gli assi 208, il crossover 3008 Hybrid4 e la 508 Phev. Super sportiva ma «pulita»: in casa Porsche si stanno preparando per il debutto della Taycan a dicembre 2019. Altro target ma sempre «green» per Skoda Citigo, in arrivo sempre a fine anno. Dalla Svezia senza emissioni: quest’estate toccherà alla Polestar 1, prima, e al suv XC40 Phev dare un nuovo cambio di marcia a Volvo. Infine per Volkswagen è in arrivo la nuova generazione ID.

Emanuele Zanini
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1