20 settembre 2020

Aree Tematiche

CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

Moda & Tendenze

14.06.2020

La Vespa veste
Dior: insieme
festeggiano 75 anni

La Vespa 946 Dior
La Vespa 946 Dior

La Vespa 946 veste Dior, per festeggiare i 75 anni dal lancio del brand e dalla fondazione della Maison, nel 1946. «Oggi, come allora», sottolinea Michele Colaninno, responsabile delle strategie di prodotto e marketing Piaggio e ad Immsi, «abbiamo attraversato un periodo buio e ora stiamo unendo le forze per condividere un po’ di joie de vivre attraverso una combinazione di stile e artigianalità. In un momento difficile come quello attuale, è bello poter sognare un futuro migliore».

 

Una collaborazione, secondo Pietro Beccari, presidente e ad di Christian Dior Couture, che «rende omaggio al fascino senza pari della Riviera italiana, che tanto affascinava Christian Dior». E' stata Maria Grazia Chiuri, direttrice creativa delle collezioni di alta moda, pret-à-porter e accessori femminili Dior, a ridisegnare per l’occasione la moderna versione della Vespa 946, telaio monoscocca, presentata nel 2012 a Milano e contraddistinta dall’eleganza e dal minimalismo delle linee e dall’innovazione tecnologica.

 

«Vespa mi ricorda la mia città, Roma», spiega, «è legata alla libertà di muoversi facilmente in città, come nel film Vacanze Romane, che ha lasciato quella straordinaria immagine di Audrey Hepburn aggrappata a Gregory Peck. Molti dei miei ricordi felici hanno una Vespa come protagonista. È un simbolo dell’italianità fortemente legato alla mia vita personale, e che ora fa parte della mia vita professionale in Dior».

 

Lo scooter sarà prodotto in Italia, a Pontedera in provincia di Pisa per la primavera 2021 e non mancheranno accessori, tra cui un bauletto e un casco decorati con il motivo Dior Oblique, disegnato da Marc Bohan nel 1967. In edizione limitata, saranno disponibili nelle boutique Dior in tutto il mondo e successivamente in selezionati flagship store Motoplex del gruppo Piaggio.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1