17 ottobre 2019

Aree Tematiche

CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

Settembre

10.09.2015

Ma così l'Ambrosini el fa 'na figura da ciòdi

La posta della Olga
La posta della Olga

«Prendo atto» scrive la Olga «che l'assessór Ambrosini e il comandante dei vigili, Altamura, non comunicano, non si parlano, non si scrivono, non si fanno i segni come a briscola e non si scambiano neanche segnali di fumo. Perché dico questo? Perché mentre l'Ambrosini, ridicolizzando la denuncia della presidente della prima circo-scrissión, Daniela Drudi, sui bar fracassoni, dichiarava che in Comune, in tutta l'estate, non era arrivata alcuna lamentela da parte dei residenti, l'Altamura annunciava di aver messo sotto inchiesta, nello stesso periodo, per musica troppo alta e schiamazzi, ventidue locali di cui nove del centro. Eppure quella che comanda Altamura è la polizia municipale, cioè del Municipio, cioè del Comune di cui Ambrosini è l'assessór che ha sostituito Corsi al Commercio e alla Mobilità.. E allora? Allora el sindaco el deve ciamàr a rapporto sia l'Ambrosini che l'Altamura, ciapàrli par 'na récia e dirghe: "Butèi, o ve metì d'acordo o di fronte ai cittadini ghe fémo 'na figura de m..."».«Ma no l'è mia finìa. Mentre l'assessór Ambrosini dimostra di non essere informato sulle inchieste della polizia municipale, il consigliere di maggioranza Pasetto, bocciando le pretese della prima circo-scrissión di chiedere provvedimenti contro i bar fracassoni, sconfessa l'operato dei vigili che questi provvedimenti li stanno prendendo e in parte li hanno già presi. Butèi, qua se rìs-cia la doppia figura de m... Se Pasetto è contrario ai regolamenti comunali sui bar fracassoni, o si rifanno i regolamenti o, come dice il ragionier Dolimàn, deve lasciare la maggioranza. Gli oppositori ai provvedimenti contro gli eccessi della movida sostengono che senza un minimo di casìn notturno la città muore. A parte che sono altre cose a far morire una città sempre più inaccessibile (chi vuole andare al ristorante deve mettere in conto otto-dieci euro di parcheggio) ma fa prima a morir de mal de fegato ci, a causa del casìn, no'l riesse a dormìr. Però a questo punto, prima de far altre ciàcole, la cosa più importante è che l'Ambrosini e l'Altamura si parlino o che l'assessór stia più attento alle cose che dice il comandante dei vigili, così evita di fare figure da ciòdi».

Silvino Gonzato
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1