18 giugno 2019

Aree Tematiche

CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

La Posta

24.04.2019

No all’Ikea, sì ad Amazon,
un scatolón de carton

La Posta della Olga
La Posta della Olga

Delusi per la rinuncia dell'Ikea - scrive la Olga - i veronesi si potranno consolare con l'arrivo di un deposito di smistamento di Amazon. Non è la stessa cosa, ma il sindaco è contento e ha dichiarato che l'evento «dimostra ancora una volta la centralità e l’attrattiva di Verona per le multinazionali». La Elide obietta che anche l'Ikea è una multinazionale ma che le abbiamo creato tante di quelle difficoltà che ha tagliato la corda prima ancora di venire. «Eh sì - le rispondo - però el sindaco el dise che l'insediamento di Amazon «va nella direzione di una rigenerazione complessiva di Verona Sud». «Ma anca l'Ikea - la se insùsta la Elide - la sarìa vegnùda a Verona Sud e penso che la sarìa sta più rigeneratrice de un scatolón de cemento coi furgonsìni de le consegne che i va e i vien». «Càlmete» dico alla Elide ma riconosco che non ha tutti i torti. «Cara mia - le dico - guarda però che la politica ha le sue logiche che, bèle o brute che le sia, bisogna accettarle. «Ma stàme a sentìr - mi fa lei - L'Ikea la ne portava mille posti de laóro, mentre Amazon la ne ne porta setànta. Che politica èla quela che no l'è bona de far i esercìssi de aritmetica?». Le rispondo che la politica ha un sistema tutto suo di fare i conti e che se il sindaco preferisce el scatolón de Amazon all'Ikea sarà per motivi che hanno a che fare con calcoli che a noialtre betòneghe sono incomprensibili. In politica pol èssar ciàro quel che par noaltre l'è scuro e viceversa». La capisco la Elide. Ci teneva ad andare all'Ikea col suo Remigio, magari solo a guardare o a comprarsi un mobiletto a pochi schei se ne vedeva uno che le piaceva. Per la verità ci sarei andata anch'io col mio Gino ma ormai me la sono messa via e non ci penso più. «E cosa vàlo a dìr el sindaco - la ghe zónta la Elide - che Verona l'è na atratìva par le multinassionali se Amazon la g'à depositi de smistamento a Casirate, Origgio e a Burago? Se el paragóna Verona a Burago sémo a posto, o anche queste èle deformassióni de la politica?». Le rispondo che anche queste sono logiche che ci sono estranee. «Ma scólta - ghe digo - Vorà dir che andarémo a védar i furgonsìni che va rento e fora da un scatolón de cemento. Pol dàrse che se godémo istesso». •

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1