17 giugno 2019

Aree Tematiche

CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

La Posta

23.05.2019

Ma Celentano non doveva
riqualificare Veronetta?

La Posta della Olga
La Posta della Olga

E pensare che Celentano - scrive la Olga - col suo spettacolo al Camploy avrebbe dovuto riqualificare Veronetta e salvarla quindi dal degrado. Leggo invece su L'Arena che Porta Vescovo e la zona fuori dalle mura sono un letamaio o quasi. Stamattina gli ho scritto una lettera: «Caro Adriano, avevamo riposto in te tante speranze, ma ci hai delusi. Non toccava a te raccogliere le sgaùie sparse un po' ovunque, tirar su le cacche e non solo dei cani, rimettere a posto aiuole e giardini che fanno pietà e pulire la fontana e il sottopasso? E pensare che Marcello Stevanella, cent'anni a dicembre, ti aveva preparato un orologio da taschino con la dedica. Non ha potuto dartelo perché al Camploy, invece di esserci tu c'era il cartone animato sui tuoi lontani trascorsi da orologiaio. Tu mi dirai che toccherebbe al sindaco dare ordini a qualcuno perché provveda a tirar su tutta quella roba che non fa onore alla città, ma si era detto che tu, con la tua sola presenza avresti riqualificato il quartiere e invece vorrei che venissi a vedere com'è ridotta Porta Vescovo. Tu mi dirai che, essendo venuto poche volte, la tua scarsa presenza non poteva influire granché sul rilancio di Veronetta. E allora perché non sei venuto di più se lo spettacolo era tuo e non dei frati Frassica e Scali? Resta il fatto che noi eravamo carichi di aspettative. In ogni caso se pensi di tornare, portati la ramazza». Se avesse funzionato l'idea che sarebbe bastata la presenza di un divo dello spettacolo per salvare dal degrado Veronetta, se ne sarebbero potuti invitare altri, uno per ogni quartiere. Non so, Jovanotti a Borgo Roma, Ramazzotti al Villaggio Dall'Oca, la Bertè a porto San Pancrazio e così via. Il mio Gino mi suggerisce che a Porta Nuova si potrebbe mandare Malgioglio. La Elide mi dice che, a parte il centro, tutto il resto della città el g'à bisogno de 'na bèla lustrada. Mi no lo so parché no vago in giro tuto el giorno a védar se gh'è sgaùie o altro ma è anche vero che appena fuori dal centro è già periferia con tutto ciò che in termini di trascuratezza questo comporta. Se Verona è bella, come, a ragione, continua a ripetere il sindaco, deve esserlo dappertutto, non solo in piazza Bra e dintorni.

Silvino Gonzato
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1