03 giugno 2020

Aree Tematiche

CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

La Posta

27.03.2020

E per tenersi in forma
basta un mànego de scóa

La Posta della Olga
La Posta della Olga

Di prima mattina - scrive la Olga - mi telefona la Elide. «Ancó fèto el Tai Chi, la Zumba o il Jumping jack?». In tempi di coronavirus si sono moltiplicati i programmi televisivi di ginnastica dedicati ai segregati in casa. Per mantenere o recuperare la forma si possono scaricare anche app sul telefonino, basta èssar bòni. «No so - rispondo alla Elide - forse farò mezz'oretta di Bai Tananài e un'altra mezzoretta di Moi Ping. «Mai sentìì, cosa sarésseli?» mi chiede. «L'è roba cinese che trasméte Telecaroèrse. Ocór solo un tapéto par rugolàrse insìma e un mànego de scóa». Le spiego che sono esercizi di coppia e che quando io e il mio Gino siamo stufi de rugolàrse, se tachémo al mànego de la scóa, lui da una parte e io dall'altra, e girémo in tondo e quando sémo strachi petémo lì e fémo el Sponsi Tai. «Sa sarésselo?» mi chiede la Elide. «L'è 'na tecnica sponsatòria. Se sponsémo. Pó però tachémo col Bóndol Gnam, cioè magnémo un panéto co' la bóndola e ghe beémo drio qualcosa». «A mi e al me Remigio - mi fa la Elide - ne piàse el Jumping jack. Saltémo. Lo fémo anca de note sul materasso. E pó te sè come la va a finir, zà che sémo in lèto fémo 'na ginastica erotica». «Ma se ieri te m'è dito che te voléi divorsiàr?». «Apunto, te l'ò dito ieri ma col Jumping jack émo superà la crisi». A ora di pranzo mi telefona la Imelda. «Stèto fazéndo strècin o yoga?». «No - le rispondo - sto magnando el minestrón, e ti no màgnito mia a quest’ora?». «No, devo ancora métarghene su parché mi e el me Ettore stémo seguendo un progràma de yoga in televisión. Gh'è un maestro pelà e co' 'na palandrana arancione - credo che el sia un tibetàn - che el sta insegnando come far. Te sto telefonando con la testa in zó e le gambe par aria». Io capisco fare ginnastica per tenersi in forma ma non bisogna esagerare. «Èto scaricà?» mi chiede per telefono la Irma. «Sì, stamatina, te ringràssio», le rispondo. «No, intendo dir l'app sul telefonìn. Con Mi Tu Zen te perdi tri chili a la setimana. Vegno fora da la quarantena che son un figurìn». «Guarda, Irma - le rispondo - a parte che l'app no so gnanca cosa la sia, mi i chili li sto perdendo a fòrsa de sentìr tute 'ste notìssie brute in televisión». • © RIPRODUZIONE RISERVATA

Silvino Gonzato
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1