22 aprile 2019

Aree Tematiche

CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

Tutti gli interventi

28.09.2012

Ciclisti a rischio

Incidente a un ciclista
Incidente a un ciclista

La tragica catena di incidenti che sta coinvolgendo i ciclisti veronesi meriterebbe ben altra attenzione e considerazione da parte delle autorità cittadine, abbiamo cercato di sottolinearlo durante la Settimana della Mobilità Sostenibile e torniamo a ribadirlo oggi a fronte di un altro grave incidente che ha coinvolto un ciclista urbano, finito sotto le ruote di un mezzo pesante dopo aver sbattuto contro la portiera appena aperta di un'auto in sosta.
La questione non può limitarsi all'accertamento, pur doveroso, dei torti e delle responsabilità perché in gioco, come vediamo, ci sono le vite di tanti cittadini. I continui incidenti non possono venire ricondotti tutti a tragiche fatalità.
I fatti di questi mesi rendono evidente che l'ordinaria amministrazione del traffico e la normale attenzione da parte degli utenti della strada non sono più sufficienti. La precaria situazione della viabilità e della sicurezza stradale nella nostra città è tale da richiedere da parte di tutti un extra di attenzione. Ciclisti che in assenza di una rete di ciclabili continue e ben tracciate anche nei punti difficili convivono con le automobili anche sulle arterie principali, automobilisti che presi dalla fretta dimenticano quanto indifesa sia una persona a piedi o in bici, sono fonti di pericolo.
Da parte nostra vogliamo suggerire che la migliore forma di prevenzione si realizza moltiplicando il numero dei ciclisti in circolazione perché è dimostrato che là dove i ciclisti sono pochi, gli automobilisti non ci fanno caso perché non se li aspettano, mentre dove sono in tanti cresce l'attenzione e di conseguenza anche la sicurezza. Invitiamo dunque l'amministrazione comunale a mettere in atto tutti i provvedimenti necessari per rendere Verona una città più a misura di bicicletta, ma soprattutto più vivibile per tutti.

Giorgio Migliorini, presidente degli Amici della Bicicletta di Verona

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1